Tra i format Mediaset che sono stati costretti a operare una serie di modifiche sostanziali a causa del Coronavirus c’è Dritto e Rovescio, il format di approfondimento condotto da Paolo Del Debbio su Canale5. Come già anticipato da Fanpage.it qualche giorno fa, tutti i programmi trasmessi da Cologno Monzese stanno andando in onda senza pubblico, in ottemperanza a quanto disposto dalla Regione Lombardia. Per Dritto e Rovescio, tuttavia, è in corso di studio la possibilità di aggirare il problema in qualche modo.

Paolo Del Debbio trasmette Dritto e Rovescio da Milano

Fanpage ha appreso che Paolo Del Debbio, conduttore di Dritto e Rovescio, resterà a Milano, dov’è allestito lo studio del format (lo studio 5 del Centro di produzione Mediaset di Cologno Monzese). Si sta studiando, però, la possibilità di far partecipare il pubblico alla trasmissione in qualche modo, probabilmente in collegamento da Roma. Un’ipotesi già avanzata da Tv Blog a proposito della quale Fanpage ha appena ottenuto conferma.

I programmi Mediaset senza pubblico per il Coronavirus

Sono numerosi i format Mediaset che vanno in onda in diretta da Milano e che, proprio in questi giorni, sono costretti a fare i conti con la necessità di non avere il pubblico in studio per ridurre al minimo il rischio di contagio legato al Coronavirus. A essere trasmessi con il minor numero possibile di persone presenti – solo conduttori, ospiti e addetti ai lavori – sono tutti i programmi condotti da Barbara D’Urso, Le Iene, Tiki Taka, Verissimo, Mattino5, Quarto Grado, CR-4 La Repubblica delle Donne e Dritto e Rovescio. Sul fronte Rai, anche la puntata di Che Tempo che Fa di Fabio Fazio del 23 febbraio è andata in onda a porte chiuse.  I programmi che vanno in onda da Roma, invece, oppure quelli già registrati con largo anticipo stanno andando in onda regolarmente.