Reunion su Instagram per Cristina Plevani e Marina La Rosa, rispettivamente vincitrice e concorrente del primo Grande Fratello. Le due si sono trovate a chiacchierare di svariati argomenti nel corso di una diretta sul noto social network, a cui hanno dato il nome di "Cristina e Marina 20 anni dopo" a sottolineare il fatto che durante questo lungo periodo non hanno mai avuto l'occasione di confrontarsi apertamente e hanno deciso di farlo in questo momento in cui le dirette sono diventate una nuova forma di intrattenimento. Le due ex gieffine si sono confidate e la Plevani ha avuto modo di rispondere alla domanda tignosa rivoltale da Salvo Veneziano, ex concorrente del reality, durante una diretta fatta insieme; e infine entrambe hanno dato voce al ricordo di Pietro Taricone, con cui nel corso della permanenza nella casa la vincitrice ebbe una storia.

La risposta a Salvo Veneziano

Tra ricordi che affiorano e confidenze mai fatte, quella di Cristina Plevani e Marina La Rosa è una chiacchierata a dir poco sorprendente nella quale emergono dei dettagli piuttosto interessanti sulla vita di entrambe, ma è soprattutto l'ex vincitrice del GF a parlare dei suoi trascorsi televisivi, non solo rievocando momenti vissuti nella casa di Cinecittà, ma anche parlando delle opportunità lavorative presentatesi dopo. Non sono mancati però gli accenni alla sua vita privata, ed è proprio Marina che intavola il discorso partendo proprio dall'affermazione di Salvo Veneziano, che aveva detto alla sua ex compagna d'avventura "A cinquant'anni ancora non ti sei fatta una famiglia". La risposta di Cristina, che lo ha difeso anche in passato, è stata piuttosto chiara ed eloquente:

Nel momento in cui ho pubblicato la parte della sua domanda sapevo che qualcuno ne avrebbe parlato. A me la domanda di per sé non mi da fastidio perché io non mi sono posta il problema, ne di avere una famiglia come si può intendere quindi marito,  figli o quant’altro anche perché razionalmente come puoi rispondere a una domanda del genere?  Io l’ascia di guerra con Salvo Veneziano non l’ho mai avuta, a me ha dato fastidio il modo e le sue risate. C'è stata l'esperienza del Grande Fratello, ma nella vita reale non ci siamo mai sentiti per parlare di cose serie, ma senza offendersi è così e basta. Non è un male dire che non siamo amici, c'è un affetto che ci lega, ma non siamo amici.

Il giudizio di Cristina Plevani su Salvo Veneziano

La Plevani ha poi ripreso l'argomento nel corso della diretta, parlando del fatto che il suo intento non era quello di scatenare una reazione o generare consensi, né tanto meno scagliarsi contro di lui, anzi, la ex gieffina vuole sottolineare come, in realtà, non nutre un giudizio negativo nei confronti di Veneziano:

Non ho mai espresso e mai esprimerò un giudizio o un parere negativo nei confronti di Salvo, ho solo pubblicato la sua diretta e basta non ho espresso niente, quello che la gente percepisce dalla diretta non sono problemi miei, tutto quello che è successo non dipende da me. Salvo ha la fortuna di avere dei figli che gli vengono fuori da Dio, una moglie che secondo me, Giusy, per quel poco che la conosco, è una gran donna, io darei più risalto a Giusy piuttosto che a Salvo.

Cristina Plevani non si è nascosta dietro ad un dito e, anzi, non ha avuto timore di parlare delle sue vicissitudini sentimentali, proprio per avvalorare il fatto che, pur desiderando avere una relazione, ci sono delle cose da cui non prescinde: "Partiamo dal presupposto che dovrebbe essere sempre la donna a decidere, parliamoci chiaro non è che la do via con la fionda quando capita l’occasione ben venga, però se un tipo non mi piace subito non mi piace, non c’è bisogno di altro. Io sono molto diffidente, faccio fatica a fidarmi". 

Il riferimento a Pietro Taricone

I nostalgici del GF e i fan delle due noti volti della tv, non hanno esitato ad intervenire con domande puntuali, a volte ficcanti, e non è mancato chi ha chiesto esplicitamente che si parlasse anche di Pietro Taricone, proprio in chiusura della diretta. Marina La Rosa interviene, a questo punto dicendo: "Cristina mi ha chiesto espressamente di non parlarne", ma la Plevani decide di spiegare il motivo di questa reticenza:

Forse è meglio spiegare questa cosa, io l'ho promesso tanti anni fa perché mi è stato chiesto ecco perché non ne parlo mai, non scrivo mai nulla di lui, mi è stato chiesto di non parlarne e non ne parlo, per sincerità tu avevi un’amicizia con Pietro fuori la casa, io questa amicizia con pietro non l’ho mai avuta, sui social in tv non mi piace riempirmi la bocca facendomi bella agli occhi del pubblico, io possono parlare solo di quei 100 giorni, dopodiché non posso parlarne lo farà la sua famiglia, le cose belle rimangono nel cuore.