A quasi un mese dell’incidente di Gabriele Marchetti, Ciao Darwin elimina i rulli del Genodrome. Com’è noto, la struttura è stata posta sotto sequestro e la produzione del programma condotto da Paolo Bonolis per la prima serata di Canale5 ha dovuto adeguarsi. A partire dalla puntata in onda il 17 maggio, la prova è stata modificata: i rulli sono spariti e la parte finale è stata allungata. È stato lo stesso Bonolis ad annunciare la modifica.

L’incidente di Gabriele Marchetti

Gabruele Marchetti è il concorrente 54enne che ha riportato gravissime conseguenze dopo l’incidente avvenuto nel corso della prove dei rulli. Trasportato in ospedale subito dopo la caduta, rischia la paralisi. Un altro dei concorrenti presenti al momento della caduta di Gabriele ha raccontato quei momenti a Fanpage.it: “Gabriele è caduto in modo rovinoso. Cascato proprio male. Vista da lì, era molto brutta. Ci siamo accorti che lo portavano su dei sommozzatori e abbiamo notato che non si muoveva. E ci siamo subito allarmati. Ci diceva che non riusciva a muoversi e non riusciva a respirare”.

Il commento di Paolo Bonolis

Bonolis ha commentato il drammatico incidente proprio nel corso di una puntata di Ciao Darwin andata in onda successivamente. Il conduttore si è detto profondamente dispiaciuto: “Mi sta a cuore dirvi qualcosa. Vi sarà capitato di seguire nei giorni scorsi sui vari canali di informazione le notizie riguardanti l'incidente occorso a uno dei concorrenti della nostra trasmissione. Siamo umanamente dispiaciuti e siamo vicini a lui e alla famiglia, lo siamo stati sin dal primo istante. Abbiamo posto in essere tutte le misure necessarie per l'immediato soccorso e abbiamo costantemente monitorato lo sviluppo della vicenda. Invitiamo chi fosse davvero interessato a seguire solo e nient'altro che le notizie ufficiali. Per rispetto del concorrente, della famiglia e della verità”.