Si chiama Andrea Dal Corso il tentatore che ha maggiormente attirato l’attenzione del pubblico di Temptation Island 2018 nel corso della prima puntata. Alto, dal fisico scolpito e dotato di magnetici occhi chiari, è riuscito a calamitare l’attenzione generale dopo una frase ben piazzata durante un alterco con Andrea Celentano, il fidanzato di Raffaela Giudice. Con l’identità dei single rimasta top secret fino alla puntata del debutto, il volto di Andrea ha dovuto attendere qualche settimana dal momento in cui si erano concluse le registrazioni per bucare lo schermo. Quando l’occasione è arrivata, però, lo ha immediatamente premiato.

Un imprenditore che sogna di fare cinema

Ma chi è Andrea, al di là di ciò che il pubblico è riuscito solo a immaginare con la puntata di Temptation Island del 9 aprile 2018? Imprenditore vinicolo originario di Venezia, Dal Corso ha 31 anni e ha lavorato nel campo della moda. Influencer, si occupa di diversi campi: dai viaggi all’abbigliamento, allo sport. Il suo sogno nel cassetto resta quello di fare l’attore, un’attività verso la quale ha già mosso i primi passi. Nel 2016 il suo fascino gli ha consentito di essere eletto L’uomo ideale d’Italia.

Il battibecco con Andrea Celentano

A calamitare l’attenzione degli spettatori su Andrea è stato l’alterco avvenuto a inizio puntata con Andrea Celentano, fidanzato di Raffaela Giudice. Il giovane ha preso di mira fin dall’inizio i single, che riteneva non fossero alla sua altezza. Sfidato da Dal Corso, ha praticamente fatto invasione di campo mentre i single giocavano tra loro a calcetto per esibirsi di fronte alle coppie. “Non li hai messi i mocassini questa volta?” gli ha chiesto polemico Andrea, che dal tentatore si è sentito rispondere: “No, li metterò questa sera durante l’aperitivo con la tua ragazza”. Tale frase è bastata a scatenare la gelosia di Celentano, che ha ottenuto immediatamente il sostegno di Riccardo Guarnieri, fidanzato di Ida Platano. Uno a zero per Dal Corso che ha incassato il pieno sostegno della rete.