Record di ascolti per "Tu sì que vales" che alla sesta puntata supera il 30% di share, confermando il crescendo puntata dopo puntata e stabilendo un dominio sull'avversario "Portobello", che nel secondo appuntamento è già in calo. Il popolare format di Canale 5 è al suo massimo stagionale mentre Antonella Clerici su Rai1 setta il 17%: da qui in avanti si deve migliorare.

Ascolti tv 3 novembre 2018

Quinta stagione, sesta puntata: "Tu sì que vales" da record (ospite Loredana Bertè) su Canale 5 con 5.322.000 spettatori per il 30.21% di share (il segmento della Buonanotte realizza 2.117.000 spettatori per il 27.42%). Un risultato impressionante. Il secondo programma più visto è su Rai1: "Portobello" di Antonella Clerici è in calo rispetto a una settimana fa con 3.524.000 spettatori per il 17% di share. Su Rai3 la prima puntata de "Il Borgo dei Borghi – La Grande Sfida" raccoglie 1.154.000 spettatori per uno share del 6.03%.

Sulle altre reti

Serata dedicata alle serie NCIS su Rai2: "NCIS Los Angeles" realizza 1.143.000 spettatori pari al 5.2% di share mentre "NCIS New Orleans" conquista 1.031.000 spettatori pari al 4.76% di share. "Trolls", film in onda su Italia1, realizza 747.000 spettatori con il 3.54% di share. "Il Ritorno di Don Camillo", grande classico con Gino Cervi e Fernandel, è stato visto da 719.000 spettatori per il 3.64% di share. "Little Murders", in onda su La7, è stato visto da 553.000 spettatori con il 2.63% (primo episodio), 319.000 spettatori (2.62%) nel secondo episodio. "Ghost Rider", in onda su Tv8, è stato visto da 279.000 spettatori (1.3%). "Testimone involontario", in onda sul Nove, è stato visto da 255.000 spettatori per uno share del 1.2%. Exploit di Rai4 con "Black Water", visto da 383.000 spettatori per l'1.8% di share.