345 CONDIVISIONI
6 Settembre 2014
11:54

Che fine ha fatto Antonella Elia? A 50 anni, sogna di fare l’infermiera

Dagli esordi in tv avvenuti quando aveva solo 22 anni, è trascorso più di un quarto di secolo ma com’è cambiata la vita di Antonella Elia, ex ragazza di “Non è la Rai”?
A cura di Stefania Rocco
345 CONDIVISIONI

È dal 1990 circa che Antonella Elia, classe 1963, ha dato il via alla sua carriera televisiva. Valletta dei più grandi mattatori della televisione di allora come Mike Bongiorno e Corrado, ne ha fatta di strada dal momento in cui era solo una timida ragazza torinese, arrivata a Roma in cerca del successo. Per 10 anni circa, quel successo Antonella lo ha trovato. Bella e di temperamento, riuscì a imporsi in televisione quale modello da seguire per le giovanissime. All’epoca, erano tante le ragazze che sognavano di condurre una vita simile alla sua. Ma oggi, che fine ha fatto la Elia?

Gli esordi a “Non è la Rai”

Era il 1991 quando Antonella, insieme alle colleghe Alessia Merz, Ambra Angiolini e numerose altre ex stelline sbocciate proprio in quegli anni, viene scelta per partecipare alla trasmissione “Non è la Rai” condotta da Enrica Bonaccorti. Erano gli anni di Fininvest, della timida ma implacabile ascesa di quello che oggi è diventato il colosso televisivo chiamato Mediaset. La Elia partecipa alla trasmissione per circa 2 anni prima di spiccare il volo, desiderosa di aggiungere al suo curriculum  esperienze più importanti da ricercare sempre nello stesso ambito.

La valletta dei grandi che vinse L’Isola dei famosi

È dopo aver partecipato a “Non è la Rai” che la Elia spicca davvero il volo. Fu Paolo Bonolis il primo a volerla come valletta subito seguito da Corrado che la portò in prima serata per la nona edizione del Gran Premio Internazionale dello Spettacolo. Da quel momento, Antonella divenne la valletta per antonomasia e lavorò accanto a personaggi del calibro di Raimondo Vianello e Mike Bongiorno che la volle prima per “Bravo Bravissimo” e poi per “La ruota della fortuna”. Finiti gli anni d’oro, nel 1996 lascia Mediaset per lavorare da conduttrice per una serie di reti minori ma, mai soddisfatta, rientra nel 2002 su Canale 5. A quell’epoca, però, la sua popolarità era in calo e fu a quel punto che la Elia lasciò il palcoscenico per farci ritorno solo 2 anni dopo quando, nel 2004, partecipò al reality “L’isola dei Famosi”, andato in onda sulla Rai. Fu eliminata durante la settima puntata (indimenticabile, in termini di trash, fu la rissa con Aida Yespica avvenuta di fronte alle telecamere) ma, nel 2012, le fu proposto di partecipare nuovamente a una sorta de “il meglio di” del programma. Fu in quell’anno che riuscì a vincere.

La Elia oggi

Oggi Antonella ha 50 anni e si è gradualmente allontanata dal mondo dello spettacolo per avvicinarsi alle sue passioni più grandi, la natura e gli animali. Continua a recitare a teatro e ha abbandonato il sogno di sfondare nel mondo del cinema, un progetto che oggi definisce il suo unico rimpianto. Sul fronte sentimentale, non si è mai sposata ma da anni vive una relazione con Fabiano, professore presso l’Accademia delle Belle Arti dell’Aquila. Il sogno di indossare un giorno l’abito bianco, però, non l’ha mai accantonato. Del suo lavoro in tv dice:

In questo momento non sto lavorando. Mi piacerebbe fare la spalla di Paolo Bonolis, ma se nello Spettacolo non c’è più posto, mi piacerebbe dedicarmi ai migranti. Anche come infermiera.

Un progetto, questo, che ben si sposa con la sua natura.

345 CONDIVISIONI
Antonella Elia ha il Covid:
Antonella Elia ha il Covid: "Non so se farò la Pupa e il Secchione"
Antonella Elia positiva al Covid:
Antonella Elia positiva al Covid: "Non so se farò La Pupa e il Secchione"
Antonella Elia attacca Katia Ricciarelli al GFVip:
Antonella Elia attacca Katia Ricciarelli al GFVip: "Non ama le donne, ne ha dette di tutti i colori"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni