Si chiama Lorenzo De Lise il cestista la cui storia è stata raccontata nella puntata di C’è posta per te del 26 gennaio 2019. Il nome completo del giovane non è mai stato fatto ma la sua storia è un fatto di cronaca noto. A partecipare al people show condotto da Maria De Filippi sono state la madre e la sorella del giovane. Cinzia ha convocato mamma Carmela per farle una sorpresa. Spera così di riportarla alla vita dopo la tragedia che ha sconvolto la loro esistenza. Lorenzo, cestista 22enne, è morto nell’agosto del 2016.

L’incidente in cui Lorenzo ha perso la vita

Lorenzo De Lise è stato un cestista apprezzato, morto in un incidente motociclistico a Cefalù nell’agosto del 2016. Giocava nella Zannella Basket Cefalù. Ha perso la vita dopo essersi schiantato con la sua moto contro un camion, di ritorno da una discoteca. Dopo l’impatto era stato trasferito all’ospedale Giglio di Cefalù, per poi essere trasportato in elisoccorso al policlinico di Palermo. Sottoposto a un intervento chirurgico a causa della lacerazione della vena aorta, ha esalato l’ultimo respiro due giorno dopo l’incidente a causa delle lesioni interne riportate nello schianto. Aveva solo 22 anni.

Bocci e Michelini lo ricordano a C’è posta per te

Cinzia, sorella di Lorenzo, ha fatto recapitare un invito alla madre Carmela affinché la raggiungesse nello studio di C’è posta per te. Una volta di fronte a lei, l’ha ringraziata per averla aiutata a tornare a vivere dopo la tragedia. Ha raccontato che la madre, pur guadagnando molto poco, aveva fatto in modo che ricevesse il supporto di uno psicologo che l’ha aiutata a recuperare il suo equilibrio nonostante il dolore. Il ricordo di Lorenzo è ancora vivo nel cuore di entrambe ma le due donne, da sole, stanno cercando di andare avanti e ricostruire la loro esistenza. Sono solite ricordare Lorenzo sui social. “Il nostro angelo” scrivono nella didascalia di alcune delle foto più belle.