1 Luglio 2014
23:59

Brando Pacitto di Braccialetti Rossi: “Ho esordito come Gesù Bambino”

Brando Pacitto interpreta Vale nella fiction “Braccialetti Rossi”: nella vita quotidiana è un ragazzo normale, al quarto anno del liceo linguistico, che sogna di diventare un bravo attore e che vorrebbe andare all’estero. Ecco cosa ha dichiarato…
A cura di Fabio Giuffrida

Continua la rubrica del settimanale "Gente" che racconta meglio quali sono i protagonisti di Braccialetti Rossi, la fiction di Rai 1 prodotta da Palomar e trasmessa sulla rete ammiraglia della tv di stato, che ha riscontrato un grande successo catalizzando l'attenzione dei giovanissimi. Un successo forse inaspettato che ha spinto la Rai a confermare una seconda stagione di "Braccialetti Rossi" che verrà girata in estate in Puglia sempre con lo stesso cast perché… squadra che vince non si cambia. Noi di Fanpage.it abbiamo intervistato Carlo Degli Esposti, produttore della fiction, che si è detto entusiasta del successo e ha smentito tutte le anticipazioni fino a quel momento trapelate. Ad oggi sappiamo, stando alle prime informazioni, che nella prossima stagione Leo avrà una gamba e Davide ricomparirà. Ci sarà anche Cris, divisa tra Leo e Vale: quest'ultimo personaggio è interpretato da Brando Pacitto, giovane attore di 18 anni che "non si ritiene un leader ma solo un ragazzo sensibile, propenso ad ascoltare", che si è complimentato con il regista per essere riuscito a scegliere attori "simili ai protagonisti della storia", come ha dichiarato alla rivista "Gente".

Brando Pacitto vuole fare l'attore ma sogna di andare all'estero

Non si è mai trovato nella situazione in cui versa a "Braccialetti Rossi", ovvero alle prese con una ragazza forse innamorata di un altro, Leo in questo caso. "Nella vita non mi sono mai trovato così e nella situazione di chi alla fine rimane solo. Ma non si sa mai" ha dichiarato. Al momento, tra l'altro, si dichiara single. Raccontando la sua vita privata, ha confessato di essere nato e cresciuto tra Roma e Fregene, di amare il windsurf poiché suo padre Pietro è stato campione in questa disciplina. "Quando ero piccolo pensavo che avrei voluto solo surfare tutta la vita" ha tuonato il ragazzo che ora vuole "fare l'attore". Ma la sua passione per il mondo della recitazione nasce a 4 anni quando ha iniziato a studiare dizione e si è iscritto in un'agenzia di giovani attori; nel 2006 la svolta:

Avevo 10 anni e mi diedero la parte di Gesù Bambino nel film tv "La sacra famiglia" con Alessandro Gassman e Ana Caterina Morariu. Fu un'esperienza molto forte, girammo per due mesi in Giordania. Strinsi anche un bel legame con Gassman anche se poi ci siamo persi di vista. L'ho incontrato di recente perché suo figlio Leo viene nella mia scuola.

Brando è al quarto anno del liceo linguistico ed è stato promosso con la media del 7: "Mi piace studiare, soprattutto le lingue. Il lavoro non ha interferito con lo studio. Ho avuto professori molto comprensivi e le riprese sono state quasi sempre in estate". La popolarità non lo ha cambiato anche se adesso ha un sogno: "Dopo la maturità voglio andare all'estero, studiare recitazione e diventare un bravo attore. Il mio idolo? Sean Penn".

Il raduno di Braccialetti Rossi a Roma:
Il raduno di Braccialetti Rossi a Roma: "Siamo pronti per la seconda serie"
32.802 di Spettacolo Fanpage
"Braccialetti rossi Live": il primo incontro ufficiale con i fan
I 'Braccialetti Rossi' incontrano i fan:
I 'Braccialetti Rossi' incontrano i fan: "La sfida sarà dare di più nella seconda serie"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni