30 Luglio 2021
22:19

Bob Odenkirk rompe il silenzio dopo il malore: “Ho avuto un piccolo infarto ma starò bene”

Dopo il malore che lo ha colpito lo scorso 28 luglio, Bob Odenkirk è tornato a parlare sui social. Tramite due tweet ha voluto ringraziare coloro che gli sono stati accanto in questi giorni di paura e tensione. L’attore di Better Call Saul ha avuto un infarto mentre si trovava sul set dell’ultima stagione della serie, su Twitter ha scritto: “Vi ringrazio per tutto l’amore, starò bene”.
A cura di Ilaria Costabile

Dopo il malore che lo ha colpito mentre si trovava sul set di Better Call Saul, dal quale è stato trasportato immediatamente in ospedale, Bob Odenkirk è tornato a parlare sui social. L'attore americano con due tweet ha voluto ringraziare coloro che gli sono stati accanto in questi giorni di particolare tensione, ma soprattutto i medici che lo hanno salvato. Un ringraziamento particolare, poi, va a tutti i suoi fan che non hanno smesso neanche un attimo di accertarsi sul suo stato di salute.

Le prime parole di Bob Odenkirk dopo il malore

Qualche parola solo per rassicurare i fan sul pericolo prontamente rientrato. Un infarto, come lui stesso spiegherà in un tweet, ha colpito Bob Odenkirk inaspettatamente, mentre si trovava come ogni giorno sul set, intento a girare gli episodi dell'ultima stagione di Better Call Saul.

Ciao. Qui è Bob. Grazie. Alla mia famiglia e agli amici che mi sono stati accanto questa settimana. E grazie per l'effusione di amore da parte di tutti coloro che hanno espresso preoccupazione e premura per me. È travolgente. Ma sento questo amore e per me significa così tanto. Ho avuto un piccolo infarto. Ma starò bene grazie a Rosa Estrada e ai medici che hanno saputo risolvere il blocco senza ricorrere ad un intervento chirurgico. Tornerò presto.

Il malore improvviso sul ste

Le sue condizioni di salute erano costantemente monitorate anche dal figlio, Nate, che sia su Twitter che su Instagram provava a rispondere all'interesse crescente da parte dei fan del noto personaggio tv, scrivendo che il padre sarebbe stato bene, ma chiedendo di non inviare messaggi privati che, data la delicatezza della situazione, non avrebbero ricevuto una risposta. Anche il collega di Odenkirk, Bryan Craston aveva manifestato tutta la sua preoccupazione avendo assistito in prima persona al malore dell'amico, accasciatosi al suolo: "Sono in ansia, pregate per lui" aveva detto poco dopo l'arrivo in ospedale.

Come sta Bob Odenkirk, le cause del malore: “Stabile dopo un problema al cuore”
Come sta Bob Odenkirk, le cause del malore: “Stabile dopo un problema al cuore”
40 di Videonews
Le condizioni di salute di Bob Odenkirk e le cause del malore: "Stabile dopo un problema al cuore"
Le condizioni di salute di Bob Odenkirk e le cause del malore: "Stabile dopo un problema al cuore"
Bob Odenkirk ricoverato d’urgenza in ospedale, è collassato sul set di Better call Saul
Bob Odenkirk ricoverato d’urgenza in ospedale, è collassato sul set di Better call Saul
260 di Videonews
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni