Classe 1996, Beatrice Bruschi ha 24 anni ed è l'attrice che interpreta il personaggio di Sana Allagui nella serie Netflix Skam Italia. È nata a Torino ma vive a Roma. Pur essendo giovanissima, ha già lavorato a teatro, al cinema e in tv. Inoltre, è una ragazza che ama lo sport. Pratica, infatti, ginnastica artistica, atletica leggera, nuoto, muay thai, boxe e football americano.

Nella serie Skam Italia interpreta Sana Allagui

Nella serie Skam Italia 4, Beatrice Bruschi interpreta Sana Allagui, una ragazza italiana che ha genitori di origine straniera. È musulmana praticante. Sana ha dovuto lottare per cercare il giusto equilibrio tra la sua cultura e quella delle ragazze che frequentano il suo stesso liceo. L'armonia faticosamente conquistata rischia di dissolversi a causa di situazioni complesse che si ritroverà ad affrontare nella quarta stagione. Sana attraverserà una crisi che serpeggerà anche tra lei e le sue amiche di sempre. A complicare la situazione, i suoi sentimenti per Malik, interpretato da Mehdi Meskar, amico di suo fratello. In un'intervista rilasciata due anni fa a MoviePlayer, l'attrice parlò di come i fan la associassero con Sana, annullando in qualche modo la sua identità:

In Sana mi ritrovo parecchio, infatti la amo. Molte volte le persone credono che i nostri personaggi esistano veramente. Credono che noi siamo i personaggi. È un po' strano per noi non avere la nostra identità. Alla fine per gli altri, per i fan, io non sono Beatrice sono Sana e sarò sempre Sana. E se Beatrice posta una foto mi dicono: ‘Che fai? Devi metterti l'hijab?'. Questa cosa la sento.

Come si è preparata per il ruolo della musulmana Sana

Per interpretare il ruolo di Sana, Beatrice Bruschi ha conosciuto le figlie di Sumaya Abdel Qader, esponente della comunità femminile musulmana in Italia e consulente alla sceneggiatura di Skam Italia 4. Inoltre, si è confrontata anche con altre persone musulmane dalle quali ha appreso la loro cultura portandola poi nella serie tv. A SpettacoloMania ha confidato di aver sempre lottato contro i pregiudizi:

"Ho conosciuto le figlie di Sumaya Abdel Qader e altre persone musulmane per prepararmi al personaggio e adesso sono miei amici. Se avessi conosciuto una ragazza come Sana, non l'avrei vista assolutamente male. Non ho mai avuto pregiudizi verso le donne musulmane. La mia filosofia è ‘Ognuno è libero di essere chi vuole, di fare quello che vuole'. Non sono io che posso permettermi di giudicare. Io per prima voglio essere libera di essere me stessa".

La carriera al cinema e in tv: da Nanni Moretti a Skam Italia

Nonostante abbia solo 24 anni, Beatrice Bruschi ha già lavorato a teatro, al cinema e in tv. Nel 2008, ha interpretato Benedetta nel film Caos Calmo di Antonello Grimaldi con Nanni Moretti e Alessandro Gassmann. In teatro, ha recitato nel 2016 nello spettacolo We love Shakespeare di Papalotti e nel 2017 in Come eravamo di Bellomo. In televisione, invece, nel 2011 ha partecipato alla serie televisiva di Canale5 Al di là del lago. Inoltre, prima di diventare Sana nella serie Skam Italia, ha preso parte a progetti come la serie 140 secondi di Valerio Bergesio e Ghost Cam di Valentina Bertuzzi.