I Mondiali di calcio Russia 2018 targati Mediaset avrebbero dovuto avere al timone Barbara D'Urso. La conduttrice lo aveva giù accennato in un'intervista rilasciata lo scorso aprile a Corriere.it, nella quale spiegò di essersi vista costretta a rinunciare alla proposta dell'azienda perché aveva scelto di condurre il ‘Grande Fratello 2018'. Gestire quattro impegni televisivi sarebbe risultato decisamente gravoso: "L’azienda mi aveva proposto di condurre anche una trasmissione sui Mondiali, ma tutto non potevo fare, e dunque ho seguito questo istinto". In queste ore è tornata a parlarne sulle pagine di DiPiù.

Le dichiarazioni di Barbara D'Urso

Barbara D'Urso ha ribadito di aver detto no alla conduzione di un programma sui Mondiali – presumibilmente ‘Balalaika' – perché ha preferito tornare nello studio del ‘Grande Fratello' e ripetere l'esperienza fatta dal 2003 al 2004: "I vertici Mediaset mi avevano davvero chiesto di presentare i Mondiali. Ma dovevo scegliere: o i Mondiali o il Grande Fratello. E io al Grande Fratello tengo troppo".

Il no di Alessia Marcuzzi

In un'intervista rilasciata in questi giorni al settimanale ‘Oggi', Alessia Marcuzzi ha svelato che anche lei ha detto no alla conduzione di ‘Balalaika'. La conduttrice ha spiegato di aver preferito rifiutare questa offerta lavorativa per stare vicino ai suoi figli: "Sarò una donna emotiva, forse incosciente e poco lungimirante, ma da mamma non me la sono sentita. I papà dei miei due figli fanno lavori molto impegnativi che spesso li portano a essere lontani da casa. Non sono riuscita a lasciare mia figlia da sola. Questa scelta forse non sarà compresa da tutti. È una decisione presa con il cuore e con molta fatica. Peraltro, la polmonite di mio figlio Tommy mi avrebbe costretto comunque a rinunciare al progetto. Mai lo avrei lasciato convalescente a casa da solo. Diciamo che il destino e gli eventi hanno deciso per me".

Il flop dell'esordio di ‘Balalaika'

La conduzione di ‘Balalaika' è stata affidata a un ricco cast composto da Nicola Savino, Ilary Blasi, la Gialappa's Band, Diego Abatantuono, Belén Rodriguez, il Mago Forest, Alberto Brandi, Ciro Ferrara, Elena Tambini, Giorgia Rossi e Monica Bertini. Purtroppo, però, l'esordio non ha brillato negli ascolti. Al contrario, ha riportato dati decisamente deludenti. La prima puntata è stata seguita da 1.680.000 spettatori con il 10.4% di share.