A poco più di una settimana dall'inizio di "Ballando con le stelle", in quella che sarà la prima edizione senza il compianto Sandro Mayer, arrivano anticipazioni su chi prenderà la poltrona al posto suo. E la notizia è che non ci sarà nessuno che sostituirà Sandro Mayer. Lo rivela Blogo, spiegando che si utilizzerà per l'ex direttore di "DiPiù" e "DiPiù Tv" lo stesso meccanismo dei giocatori di calcio quando lasciano una società di calcio per loro storica: il ritiro della maglia.

Roberta Bruzzone resta al suo posto, primo ospite Alberto Matano

In questo caso, la figura di commentatore e opinionista maschile non sarà affidato a nessuno ma resterà solo Roberta Bruzzone che, di settimana in settimana, sarà accompagnata da figure del mondo del giornalismo classico sempre diversi. Nella prima puntata di "Ballando con le Stelle" ci potrebbe essere Alberto Matano, il conduttore del Tg1 in rampa di lancio verso una carriera lontano dalla figura del mezzobusto.

Il cast di Ballando con le stelle 2019

La definizione del cast di "Ballando con le stelle 2019" è stata completata. Anticipata ampiamente da indiscrezioni arrivate dal web, Milly Carlucci ha successivamente presenziato nelle principali trasmissioni televisive per confermare i nomi che parteciperanno allo show del sabato sera primaverile di Rai1. I partecipanti alla 14esima edizione sono, in ordine alfabetico: Manuela Arcuri, Ettore Bassi, Nancy Brilli, Marco Leonardi, Enrico Lo Verso, Lasse Matberg, Dani Osvaldo, Angelo Russo, Suor Cristina Scuccia, Two Twins, Milena Vukotic.

Le grandi novità

Da Milena Vukotic, la Pina della serie "Fantozzi" nonché Enrica ne "Un Medico in Famiglia", ad Angelo Russo è il Catarella di Montalbano: un pieno dal mondo della fiction italiana. Ci sono i Two Twins sono due gemelli che arrivano dal mondo della moda. C'è anche il giovanissimo youtuber Marco Leonardi, youtuber giovanissimo e figlio d'un mafioso. Come dimenticare Dani Osvaldo, l'ex bad boy del calcio italiano che ha vestito le maglie di Roma, Inter, Juventus, Fiorentina e quella della nazionale italiana. Ha lasciato il calcio per rincorrere il suo sogno di diventare una rockstar. Vedremo se riuscirà a cavarsela anche come ballerino. Desta molta curiosità la presenza di un attore del calibro di Enrico Lo Verso, attore feticcio di Gianni Amelio, da "Lamerica" a "Così ridevano".