I palinsesti televisivi hanno salutato la fine del 2018 e l'arrivo del nuovo anno con i consueti show musicali in onda su Rai1 e Canale 5, mentre il resto delle reti ha alternato i film con i classici spettacoli circensi. La vittoria va a L'anno che verrà con Amadeus, in onda su Rai1 e in diretta da Matera, che ha battuto, doppiandolo, il rivale Capodanno in musica, condotto da Federica Panicucci su Canale 5 e in diretta da Bari. Di seguito, tutti i dati Auditel della notte di San Silvestro.

Gli ascolti di lunedì 31 dicembre 2018

Su Rai1 L’Anno che Verrà ha registrato 5.552.000 spettatori pari al 35,1% di share. Su Canale 5 Capodanno in Musica ha raccolto 2.425.000 spettatori pari al 16,7% di share (ascolti molto simili a quelli del Capodanno 2018). Bene su Rai3 il 42° Festival Internazionale del Circo di Montecarlo, visto da 1.480.000 spettatori con uno share dell'8,9%. Su Rai2 il film d'animazione Hotel Transylvania 2 è stato seguito da 839.000 spettatori pari al 5% di share. Su Italia 1 In Time ha registrato 511.000 spettatori (3,1%). Su Rete4 Il Segreto – La Storia di Pepaha totalizzato 326.000 spettatori con il 2% di share. Su La7 il classicone Intrigo Internazionale ha registrato 429.000 spettatori con uno share del 2,6%. Su TV8 lo spettacolo del Cirque du Soleil è stato seguito da 339.000  spettatori (share del 2%) mentre sul Nove un altro grande film per famiglie come Tutti Insieme Appassionatamente ha totalizzato 258.000 spettatori (1,6%).

Gli ascolti del messaggio di fine anno di Mattarella

Nella fascia access prime time, segnaliamo gli ascolti del Messaggio di fine anno del Presidente della Repubblica. Su Rai 1 è stato seguito da 5.133.000 spettatori con il 30.3%, su Canale 5 ha registrato una media di 2.634.000 spettatori con share del 15.6%. Su Rai2 ha totalizzato il 4.6% con 777.000 spettatori, mentre su Rai3 è stato visto da 821.000 spettatori pari al 4.8%, su Rete4 ha totalizzato 359.000 spettatori (2.1%) e su La7 ne ha raccolti 637.000 (3.8%).