Antonella Elia e Samantha de Grenet provano a chiarirsi dopo la feroce discussione verificatasi nel corso della precedente puntata del reality. Le due, però, non riescono a trovare subito la strada della riconciliazione e infatti finiscono quasi per scontrarsi nuovamente, ma interviene Signorini a chetare gli animi.

Il confronto tra Samantha e Antonella

Il primo impatto davanti all'idea di avere un confronto con l'opinionista del GF, non è piaciuta molto a Samantha de Grenet che è rimasta molto ferita dalle accuse rivoltegli dalla Elia: "Credo che quello che è accaduto nella scorsa puntata sia stato eccessivo, esagerate, immotivate. Fare un confronto adesso lo trovo inutile, Antonella non è amica e nemmeno io sono amica su e mai lo saremo". La replica, però, avviene prontamente da parte della ex gieffina che prova a fare valere le sue ragioni:

Intanto ci tengo a precisare che io ho grande rispetto per la malattia, per la sofferenza e del dolore. Io della tua malattia non sapevo nulla, malattia che porta dolore e che io conosco personalmente, non mi permetterei di ferirti, appositamente. Mai la mia battuta era anche goliardica, per stemperare un litigio patetico perché c'era stato.

Samantha de Grenet, però, non sembra essere d'accordo dinanzi a queste affermazioni dal momento che le offese di Antonella Elia, a suo avviso, non si sarebbero minimamente dovute verificare:

A prescindere dalla malattia. Se mi permetti, io ho parlato della mia malattia dopo un anno e mezzo, io l'ho fatto un anno e mezzo dopo perché ho pensato che raccontare la mia storia potesse aiutare qualcun'altro, come poi è successo, quindi aiutare una sola persona mi ha reso felice. Una donna non dovrebbe mai attaccare una donna sulla parte estetica, forse a volte è meglio tacere.

Le scuse di Alfonso Signorini

Alfonso Signorini prende in mano le redini del confronto e ne approfitta per fare ammenda, dichiarando di aver commesso un errore nella puntata precedente: "Io da parte mia ho fatto una mancanza, avrei potuto interrompere quel teatrino, non lo abbiamo fatto, credo da una parte che sia un grande errore e io lo faccio, lo faccio nei confronti di Samantha del pubblico a casa, dei vip, non è questo il programma che voglio portare nelle vostre case".