Un Dantedì con gaffe per Antonella Clerici. Nella puntata di giovedì 25 marzo 2021 di È sempre mezzogiorno, la conduttrice è caduta dall'altalena mentre stava per iniziare il consueto gioco telefonico. Alle sue spalle, il Dante Alighieri impersonato da ‘maschio Alfio‘, il simpatico personaggio rivelazione del format, che riesce a prenderla (quasi) al volo prima che la Clerici toccasse completamente terra. Con un po' di difficoltà, è riuscita a risalire ma chiarisce: "Non spingermi perché con questo vestito finisco che cado di nuovo". 

La caduta di Antonella Clerici

Antonella Clerici stava per cominciare il consueto gioco telefonico dell'altalena. Quando ha chiamato Alfio Bottaro in postazione, si è accomodata sull'altalena e il "collega" Dante ha cominciato a dondolarla. Purtroppo, però, un gesto così semplice è risultato molto complesso considerato l'abito di scena molto ingombrante della conduttrice e la caduta è stata inevitabile. Rientrati in studio dopo la pubblicità, Antonella Clerici si è lasciata andare a una sonora risata senza essere capace di trattenersi. Dopo la caduta, ha guardato tutto il cast in abiti da scena e non è riuscita più a trattenere le risate: "Scusate, è che non riesco proprio a guardarvi vestiti così".

Perché Antonella Clerici è vestita da Beatrice

La prima puntata di È sempre mezzogiorno è stata caratterizzata da un look tutto ispirato alla Divina Commedia di Dante Alighieri. L'occasione è appunto la celebrazione del Dantedì, il giorno dell'anno in cui si celebra idealmente il Sommo Poeta; si è scelto proprio il 25 marzo perché dovrebbe coincidere con quello in cui Dante terminò l'Inferno della sua Divina Commedia. Antonella Clerici ha condotto la puntata vestita da Beatrice, Alfio Bottaro da Dante Alighieri, Lorenzo Biagiarelli da diavolo e Fulvio Marino vestito da angelo.