25 Marzo 2021
07:00

Il Dantedì in TV: la programmazione della Rai per i 700 anni dalla morte di Dante

A 700 anni dalla sua morte, giovedì 25 marzo 2021 la Rai mette in campo una serie di attività in palinsesto con programmazioni speciali su tutte le reti. La ricorrenza sarà seguita attraverso approfondimenti e documentari, servizi in tutti i telegiornali fino al culmine alle 19.15, con la diretta dal Salone dei Corazzieri al Quirinale per la Celebrazione dell’Anno Dantesco con Roberto Benigni.

Giovedì 25 marzo è il giorno in cui si rende omaggio a Dante Alighieri, ovvero il Dantedì. A 700 anni dalla sua morte, il servizio pubblico mette in campo una serie di attività in palinsesto con programmazioni speciali su tutte le reti Rai. La ricorrenza sarà seguita attraverso approfondimenti e documentari, servizi in tutti i telegiornali fino al culmine alle 19.15, con la diretta dal Salone dei Corazzieri al Quirinale della Celebrazione dell’Anno Dantesco: alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e del Ministro della Cultura, Dario Franceschini, Roberto Benigni legge un Canto della Divina Commedia. Quale sarà il canto scelto da Roberto Benigni si scoprirà al momento. Lo stesso Roberto Benigni sarà grande protagonista in prima serata su Rai3 con “Il Quinto dell’Inferno” e la sua memorabile interpretazione, introdotta da Corrado Augias.

La programmazione speciale di Rai1

Il 25 marzo di Rai1 comincia presto con "Unomattina": a partire dalle 6.45, spazio ai primi approfondimenti. Anche "Oggi è un altro giorno", il talk show condotto da Serena Bortone, avrà una parte riservata al Dantedì. L'evento clou, come anticipato in apertura è previsto alle 19.15: la diretta dal Salone dei Corazzieri per la celebrazione dell'Anno Dantesco. L'omaggio al Sommo Poeta di Roberto Benigni alla presenza delle alte cariche dello Stato sarà accompagnato anche dal gruppo di musica antica Al Qantarah. L'omaggio a Dante prosegue in seconda serata con il documentario "Dante e il potere" a cura del professor Alessandro Barbero in una location incantevole: il Complesso monumentale di Santa Croce, a Firenze.

La programmazione di Rai2 e Rai3 per il Dantedì

Anche Rai2 celebra il Dantedì attraverso le sue trasmissioni quotidiane: “I Fatti Vostri”, alle 11.10; “Detto Fatto”, alle 15.15; e “Anni 20”, in prima serata. Su Rai3 si comincia con "Quante storie" di Giorgio Zanchini: ospite monsignor Gianfranco Ravasi. A “Passato e Presente”, il programma di Rai Cultura in onda alle 13.15 e in replica alle 20.30 su Rai Storia, Paolo Mieli ospita il professor Giuseppe Ledda, docente di letteratura italiana all’Università di Bologna, membro del comitato scientifico della Società Dantesca Italiana e del Gruppo Dante dell’Associazione degli Italianisti, e autore di numerosi saggi su Dante e sulla Commedia. Anche "#Maestri", alle 15.20 tratteggia un ritratto del poeta, così come "Geo" alle 17. In prima serata, come anticipato in apertura, Roberto Benigni e "Il Quinto dell'Inferno". A seguire “L’Italia di Dante”, una discussione in studio tra Corrado Augias e Aldo Cazzullo, intervistati da Giorgio Zanchini.

La programmazione speciale sulle altre reti Rai

Su Rai5, in prima serata va in onda "Visioni", per analizzare l'attualità del pensiero dantesco con gli interventi di Franco Ricordi e Nicola Lagioia. In seconda serata va in onda la lettura integrale della Divina Commedia fatta da Lucilla Giagnoni nei suoi “Vespri Danteschi”. Su Rai Storia, "Il giorno e la Storia" è dedicato a Dante attraverso le parole di Vittorio Gassman con una replica di "Gassman incontra Dante". Alle 13, "Lectura Dantis" di Carmelo Bene, performance che l'attore offrì la sera del 31 luglio 1981, a un anno dalla strage di Bologna. Alle 15.30 “Dante Alighieri. Una patria lontana”. Alle 16.15 si apre il “Diario di un cronista” di Sergio Zavoli. Su Rai Scuola, le 11 lezioni di “Enciclopedia infinita. Dante e la Divina Commedia” (alle 11 e in replica alle 15, alle 19, alle 23 e alle 3) realizzata dalla Società Dante Alighieri. Per i più piccoli: “La Banda dei FuoriClasse”, in onda alle 15.00 su Rai Gulp e RaiPlay con Mario Acampa, la professoressa Mariangela De Luca, prosegue il suo viaggio alla scoperta dell’inferno dantesco.

Dantedì, 700 anni dalla morte di Dante Alighieri con l'Accademia della Crusca
Dantedì, 700 anni dalla morte di Dante Alighieri con l'Accademia della Crusca
80 di Fanpage Live
Dantedì, la programmazione speciale di RaiPlay per il giorno in cui si celebra Dante Alighieri
Dantedì, la programmazione speciale di RaiPlay per il giorno in cui si celebra Dante Alighieri
Umberto Eco a 5 anni dalla morte, il ricordo della Rai
Umberto Eco a 5 anni dalla morte, il ricordo della Rai
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni