Elena Pagliarini è l'infermiera la cui foto ha fatto il giro dei social durante il lockdown. Stremata dopo un interminabile turno in ospedale, è diventata sul web l'immagine simbolo della lotta al Covid-19. Del ruolo fondamentale che il personale sanitario ha avuto nella gestione dell'emergenza. Martedì 20 ottobre il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella le ha conferito al Quirinale l'onorificenza a Cavaliere della Repubblica. Contattata da Antonella Clerici, in collegamento telefonico in diretta con ‘È sempre mezzogiorno', Elena Pagliarini ha parlato della sua esperienza. La conduttrice: "Grazie per tutto quello che fai". 

Elena Pagliarini riceve l'onorificenza da Mattarella

Il presidente Mattarella ha reso riconosciuto il valore del sacrificio e del suo lavoro ad Elena Pagliarini, infermiera diventata simbolo del Covid. Che è corsa a Roma per ricevere l'onorificenza, prima di tornare al suo servizio al pronto soccorso dell'Ospedale Maggiore di Cremona. In collegamento telefonico con il programma di Antonella Clerici, racconta: "È stata un'emozione grandissima, il Presidente mi ha fatto i complimenti, io voglio dedicarli ai miei colleghi del pronto soccorso". Oggi, riguardando quella foto: "Rivivo ogni minuto, rivivo lo sforzo fisico e psicologico". Pochi giorni dopo quello scatto, Elena ha contratto il Coronavirus: "Ora abbiamo imparato a conoscerlo, abbiamo capito che serve un lavoro di squadra, oggi abbiamo qualche arma in più". Antonella Clerici: "Dopo quella foro ci siamo messe in contatto e siamo diventate amiche. Grazie per quello che fai, ti aspetto qui per cucinare". 

Antonella Clerici ringrazia Elena Pagliarini

Poco dopo la diretta la conduttrice ha dedicato all'infermiera una messaggio molto sentito sui social. Sul suo profilo Instagram ha condiviso il video della telefonata con un ringraziamento speciale ad Elena Pagliarini per il suo contributo:

E' stato un immenso piacere potermi collegare oggi ,durante la diretta di #esempremezzogiorno, con Elena Pagliarini, infermiera al pronto soccorso dell'ospedale "Maggiore" di Cremona. La foto di lei china e distrutta sul suo computer è diventata uno dei simboli dell'emergenza covid. Oggi al Quirinale ha ricevuto l'onorificenza a Cavaliere della Repubblica. A lei, a tutto il personale medico e paramedico del nostro Paese va il mio più sentito grazie per quello che ogni giorno continuate a fare.