Antonella Clerici apre la prima puntata di È sempre mezzogiorno senza nascondere le sue emozioni: "Avevo preparato un sacco di discorsi ma mi sono dimenticata tutto". Il format è completamente rivoluzionato rispetto a "La prova del cuoco", ma dove c'è Antonella Clerici c'è sempre profumo di casa e sembra davvero che nulla sia cambiato. Non nasconde la gioia per essere tornata in onda a mezzogiorno: "E ora torno nelle vostre case alla mia ora preferita, a mezzogiorno. Cercherò di farlo con spensieratezza, portandovi serenità e gentilezza". 

Il discorso di Antonella Clerici

Antonella Clerici ha aperto la prima puntata del nuovo programma con un sospiro emozionato. È ufficialmente un nuovo inizio per lei, ha glissato sulle polemiche, ha solo posto l'accento sulla grande gioia per essere tornata nella sua fascia oraria preferita.

Eccomi qua. Avevo preparato un sacco di discorsi ma mi sono dimenticata tutto e avevo detto non mi devo emozionare, ma mi sto emozionando e quindi succede sempre il contrario di quello che penso. Mi conoscete bene. Abbiamo condiviso tanto insieme, cose belle, meno belle, brutte e gioiose. E ora torno nelle vostre case alla mia ora preferita, a mezzogiorno. Cercherò di farlo con spensieratezza, portandovi serenità e gentilezza. Cominciamo dall'inizio, questo mio nuovo inizio.

La telefonata di Carlo Conti

"Sentiamo chi abbiamo al telefono, ciao chi sei?" Antonella Clerici risponde alla prima telefonata: "Ciao, sono Carlo da Firenze". Ed era proprio Carlo Conti che ha telefonato in diretta per fare una sorpresa alla sua "sorellona": "Ti volevo fare un grande in bocca al lupo, vedo grandi ospiti, vedo un grande studio, un bosco fantastico. Sono felicissimo". Ritornata in studio, Antonella Clerici ha raccontato al pubblico di non aspettarsi questa telefonata in diretta tv: "Lo avevo sentito poco prima di andare in diretta, mi aveva supportato e dato qualche consiglio e non mi aspettavo questa telefonata". Antonella Clerici si è ripresa così la sua fascia oraria preferita su Rai1.