Per gentile concessione dell’ufficio stampa Endemol Shine Italy
in foto: Per gentile concessione dell’ufficio stampa Endemol Shine Italy

Nella casa del Grande Fratello Vip 2020, Andrea Zelletta ha voluto avere un confronto con Tommaso Zorzi. Nella puntata trasmessa il 30 novembre, lo ha nominato perché ritiene che l'influencer metta costantemente un muro tra loro e non gli permetta di avvicinarsi. In queste ore, gli ha parlato della sua difficoltà di creare un rapporto con lui.

Il confronto tra Andrea Zelletta e Tommaso Zorzi

Andrea Zelletta ha lamentato a Tommaso Zorzi una certa chiusura da parte sua. Le rare volte in cui l'influencer si rivolge a lui, lo farebbe solo per chiedergli di passargli un oggetto e non per condividere insieme un momento. L'ex tronista di Uomini e Donne non riesce a spiegarsi perché non siano in grado di creare un rapporto:

"Avere questo muro, mi fa strano. Mi dispiace perché non ho mai speso una parola negativa nei tuoi confronti. C'è una stima talmente profonda. Quando trovo questa corazza, penso: ‘Sarà che non se ne frega un caz** o non ha pensieri da scambiare con me, magari più intimi e privati'. Anche quando fai i nomi di chi è importante per te, è come se tu dicessi due nomi e tutto il resto fosse terra bruciata. Un po' mi dispiace. C'è tanta distanza. Io penso che tu non sia solo una persona intelligente ma che tu sia un genio, io sto cercando di imparare da te. Io apprendo dalle persone che mi piacciono. Mi piace anche la tua calma quando parli".

La reazione di Tommaso Zorzi

Tommaso Zorzi ha ascoltato con grande attenzione le parole di Andrea Zelletta e ha riconosciuto di avere avuto dei pregiudizi nei suoi confronti. Lo ha sempre reputato una persona troppo diversa da lui e spesso incapace di esporsi, per questo non ha mai avvertito lo stimolo di avvicinarsi a lui. Non è detto, però, che le cose non cambino in futuro:

"Forse anche per causa mia, non siamo mai riusciti a trovare un punto d'incontro, un momento nostro per parlarci. Sicuramente perché sono sfuggito io, non ho un carattere facile. È come se fossimo gravitati in due emisferi diversi della casa. Io penso che tu sia superficiale? No, ma non ti ho mai visto come un mio riferimento qua dentro perché magari non ti ho cercato io. I rapporti con Stefania, Francesco e Maria Teresa sono talmente totalizzanti che mi annullo. Tu non devi fartene una colpa. Ti ho sempre vissuto come una persona che non prendeva posizione. Ma magari, perché non ti ho vissuto io. Sono stato schivo e snob nei tuoi confronti".