Giulia Stabile e Sangiovanni scrivono un'altra dolcissima pagina d'amore ad Amici 20. I due ragazzi, entrambi 18enni, portano in tv le difficoltà dell'adolescenza e le incomprensioni che accompagnano la nascita del primo amore. A riportarli in carreggiata ci pensa Maria De Filippi, che durante un momento di scontro tra i due interviene in diffusione con la casetta, con un messaggio molto importante per Giulia. Sangiovanni scoppia in lacrime e si lascia trasportare dalle parole della conduttrice, che inaspettatamente rivelano tutto ciò che non lui stesso non era mai riuscito a dire.

Tensioni tra Giulia Stabile e Sangiovanni

Sono gli ultimi giorni in casetta per i ragazzi di Amici 20. Dopo sette lunghi mesi di studio, sacrifici, gratificazione ma anche tanta stanchezza, c'e tensione in vista della finalissima che decreterà il vincitore di questa edizione. Anche il rapporto tra Giulia e Sangiovanni ne risente, nel momento in cui la ballerina, presa dalle sue preoccupazioni, fatica a percepire i bisogni del cantante. Giulia è vulnerabile, a tratti fragile e insicura, per via di un passato fatto di urla e prese in giro. Per lei Sangiovanni rappresenta un porto sicuro in cui trovare conforto. Anche Sangio però le sue debolezze, nonostante lo dimostri in maniera meno evidente e nonostante per lui le urla siano state invece un modo per affermarsi contro chi lo sminuiva. E così, al culmine della discussione tra i due interviene Maria De Filippi.

Le parole di Maria De Filippi su Sangiovanni

"Le fragilità che hai tu Giulia le ha anche lui…", spiega teneramente la conduttrice a Giulia. "Lui ha appena compiuto 18 anni, non sei più piccolina di lui. Stare insieme significa anche capire ciò che molto spesso non si dice". Giulia ascolta attentamente e ad ogni parola si scioglie, capendo il punto di vista del ragazzo. "A volte ha bisogno di attenzione e di comprensione anche lui. E se arriva a dare i pugni sulle pareti vuol dire che non sa più come uscirne", lo giustifica.

Quando lui ti dice ‘mi piaci senza trucco' è perché gli piace la persona esattamente com’è, non condizionata e rivendica il diritto che ognuno di noi possa essere così, anche lui. A volte lo fa in modo provocatorio, o con dei piccoli gesti come quello di mettersi lo smalto. Ogni volta che sembra che lui non capisca, non è così Giulia. A volte la fragilità è anche nell’urlo… A volte la rabbia, l’amore, il dolore, viene urlato quando pensi che non ti capiscano. Ci hai fatto caso a come non riesce a tenere le dita ferme? A come si aggroviglia i capelli come lo fa con te? Come lui capisce le cose tue prova a capire anche tu le sue.

Le parole di Maria toccano Sangiovanni nel profondo, perché lo descrivono esattamente come avrebbe voluto. Anche se non è mai riuscito ad esprimerlo a parole. Per questo il cantante scoppia in lacrime e Giulia, sempre più intenerita, capisce di aver sbagliato. "Scusa", gli sussurra cercando un suo sguardo, un suo gesto. "Tranquilla, scusami tu se ho urlato", replica lui che si lascia stringere in un dolcissimo abbraccio. E nella tenerezza della loro età, torna il sereno.