21.194 CONDIVISIONI
Festival di Sanremo 2021
2 Marzo 2021
22:33

Alessia, infermiera simbolo Covid a Sanremo 2021: “Non abbassiamo la guardia, ce la faremo”

Alessia Bonari, infermiera simbolo della lotta al Covid, sale sul palco di Sanremo 2021. Una sua foto, scattata dopo un turno di lavoro all’inizio della pandemia di Covid-19, fece il giro del mondo. “Sono qui per ricordare che è importante tenere alta la guardia”, ricorda lei al conduttore Amadeus e al pubblico del Festival.
A cura di Stefania Rocco
21.194 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Festival di Sanremo 2021

Con Alessia Bonari sale sul palco di Sanremo 2021 uno dei simboli della lotta al Covid. A presentarla il conduttore Amadeus che ricorda così il suo impegno sul campo, un impegno reale, quello che ha aiutato migliaia di italiani in un momento tanto difficile: “C'è una ragazza che abbiamo voluto fortemente. Fino a un anno fa quando uscivi di casa non dovevi dimenticare le chiavi e il cellulare. Dallo scorso anno c'è un'altra cosa che non bisogna più dimenticare quando usciamo di casa, la mascherina. Sono fortunato perché quelli come me non la indossano tutta la giornata. Non la indosso quando lavoro. Qualcuno invece questa mascherina l'ha dovuta indossare per 12/15 ore al giorno. Questa ragazza ha mostrato i segni cutanei delle 15 ore in cui ha dovuto indossare la mascherina. Questa fotografia ha fatto il giro del mondo. Era il 9 marzo 20920. Lei si chiama Alessia, fa l’infermiera in un ospedale di Milano e dopo un turno massacrante di lavoro posta questo selfie. Sul suo volto ci sono i segni provocati dalla mascherina. Con questa foto Alessia è diventata il simbolo della lotta al Covid”. Alessia Bonari, emozionata, invita il pubblico del Festival di Sanremo a non abbassare la guardia: “La situazione è sempre la stessa.Ci tengo a mandare il messaggio che non bisogna abbassare la guardia. Sicuramente ce la faremo”. “C’è solo un modo per uscire da questa situazione”, conclude Amadeus, “Oltre ai vaccini, bisogna usarla mascherina, lavarci le mani. È importantissimo, ce lo insegnano infermiere come Alessia”.

La foto di Alessia Bonari diventata simbolo della lotta al Covid
La foto di Alessia Bonari diventata simbolo della lotta al Covid

Com’è cambiata la vita di Alessia Bonari: “È rimasta uguale”

Alessia racconta com’è diventata virale la foto della quale è protagonista: “La foto è stata inizialmente condivisa dalle mie sorelle e da qualche amico e in qualche ora è diventata virale. Ero un po’ intimidita ma vivo tutto questo con molta responsabilità. Voglio ricordare l’impegno degli operatori sanitari”. Infine, prima di presentare Francesca Michielin e Fedez, Alessia confessa che la sua vita non è cambiata: “La mia vita è rimasta uguale a quella che avevo prima”.

Alessia Bonari è l’infermiera simbolo della lotta al Covid

Voluta da Amadeus sul palco della prima serata di Sanremo2021, Alessia Bonari è l’infermiera diventata simbolo della lotta al Covid. Una sua foto, in cui mostrava il viso distrutto dopo avere indossato la mascherina per un intero turno di lavoro, fece il giro della rete, sensibilizzando l’opinione pubblica circa la necessità di indossare la mascherina.

Il tweet del Ministro Speranza: "Grazie Alessia, battere il virus con l'impegno di tutti"

Il ministro della salute Roberto Speranza ha commentato con un tweet la scelta di Amadeus di avere l'infermiera Alessia Bonari sul palco di Sanremo: "Grazie Amadeus e grazie Alessia. Il virus si può battere solo con l’impegno di tutti". Un messaggio, quello sottolineato da Speranza, lanciato da Alessia poco prima quando aveva invitato gli spettatori di Sanremo a non abbassare la guardia.

21.194 CONDIVISIONI
498 contenuti su questa storia
Sanremo, l'annuncio di Annalisa: "Nella serata delle cover un ospite pazzesco con me"
Sanremo, l'annuncio di Annalisa: "Nella serata delle cover un ospite pazzesco con me"
485 di Viral Show
Noemi: "Ho sentito l'urgenza di cambiare. Il sovrappeso era un involucro per difendersi dal mondo"
Noemi: "Ho sentito l'urgenza di cambiare. Il sovrappeso era un involucro per difendersi dal mondo"
Enzo Mazza, FIMI: "La Gran Bretagna studia Sanremo per proteggere i Brit Awards dal Covid"
Enzo Mazza, FIMI: "La Gran Bretagna studia Sanremo per proteggere i Brit Awards dal Covid"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni