Nella casa del Grande Fratello Vip, Francesco Oppini ha parlato della relazione passata con Alessia Fabiani, sua fidanzata per due anni all'inizio dei 2000. Lui aveva appena 19 anni e lei 26: Oppini ha ammesso di essere stato "innamorato perso" della showgirl e ha descritta la loro storia come un legame molto importante che lo ha fatto crescere, ma ha anche parlato di un presunto disaccordo tra Alessia e la madre di lui Alba Parietti ("Mia mamma voleva proteggermi e quindi ero tra due linci"). Da un'intervista alla trasmissione “Cosa succede in città” di Radio Cusano Campus, arriva la versione, decisamente differente, di Alessia Fabiani:

Ormai sono passati una ventina d’anni. Sono felice che abbia ancora questa memoria. Sinceramente non lo sto seguendo e non sapevo che avesse parlato di me. Non è assolutamente vero che mi abbia lasciato lui, così come il fatto che io gli lasciavo le rose in concessionario, qui ha romanzato, io non ho mai comprato rose a nessuno, sono allergica alle rose. Inoltre non è vero che io avessi un brutto rapporto con Alba Parietti, avevamo davvero un bel rapporto.

La Fabiani e la stoccata all'ex, che non voleva fare tv

La Fabiani lancia anche una frecciatina all'ex: "Mi fa strano che lui aveva sempre detto che lui non avrebbe mai fatto tv e io amavo questa cosa. Invece si è contraddetto e questo un po’ mi dispiace, evidentemente è cambiato e non ce l’ha fatta a non sentire questa voglia di venir fuori in qualche modo". Oppini non è peraltro al suo primo reality show: partecipò a La fattoria nel 2004. Per il resto, fino al GF Vip si è sempre tenuto lontano dallo spettacolo mainstream, a parte rare apparizioni; lavora però come commentatore sportivo su 7 Gold.

L'attacco alla televisione e l'appello per il teatro

Dopo il successo negli anni 2000 come valletta e conduttrice, Alessia Fabiani si è allontanata dalla televisione: in passato ha dichiarato di aver rallentato per stare più tempo con i suoi figli, senza troppi rimpianti. Di recente è apparsa come giurata ad All Together Now 2, ma oggi lavora soprattutto come attrice a teatro, con qualche apparizione al cinema (ha recitato in Loro di Paolo Sorrentino). Del resto, la sua opinione nei confronti del piccolo schermo è tutt'altro che tenera; al contempo, la Fabiani lancia un appello al pubblico affinché torni a vedere gli spettacoli teatrali che devono fronteggiare un'emorragia di spettatori a causa della pandemia.

Io in tv faccio solo quello che mi piace e che mi va di fare. Scelgo quello che non è troppo impegnativo, che non va a rompere degli equilibri. Ho trovato la mia serenità in teatro e non mi va di tornare indietro sul personaggio Alessia Fabiani. La tv di oggi ha dei contenuti davvero… semplici, sono stata buona. Purtroppo la sala dimezzata è ormai la realtà del teatro. È giusto denunciarlo, in modo che ci sia una spinta che convinca ad andare a teatro. Il teatro è sicuro, i posti sono distanziati, non c’è alcun rischio. Senza il pubblico il teatro viene ucciso. Mi ha fatto particolarmente effetto partecipare ad una prima senza vedere tanta gente.

Alessia Fabiani mamma di due figli

Alessia Fabiani è mamma di due gemelli, un maschio e una femmina chiamati Kim e Keira, nati il il 3 novembre 2012 dalla lunga relazione con Fabrizio Cherubini che si è conclusa nel 2017.

Quando ho iniziato la mia carriera artistica avevo la stessa età dei figli, 8 anni, chissà che anche loro non possano replicare la mia esperienza. Non c’è niente di studiato e calcolato. Se anche loro avranno una spinta artistica sono contenta perché saprei come indirizzarli. Ma io faccio quello che i miei genitori hanno fatto con me, cioè lasciar decidere a loro cosa vogliono fare.