Arrivano aggiornamenti sulle condizioni di Alessandra Mussolini, vittima di un incidente durante le prove settimanali per la sua partecipazione a Ballando con le Stelle, che l'ha costretta a un ricovero in clinica. La concorrente, che ieri ha dovuto dare forfait a La vita in diretta dove era attesa come ospite, ha spiegato come sono andate le cose, precisando ulteriormente che non c'è stata alcuna frattura. Tuttavia i postumi della botta al naso continuano a crearle problemi e potrebbero impedirle di continuare le prove della settimana, come ha spiegato al telefono ad Eleonora Daniele a Storie Italiane, cedendo anche ad un momento di commozione

Devi andare subito a fare delle lastre per vedere se si è rotto l'osso. Invece no, solo il setto e la cartilagine, però purtroppo non so se posso fare delle prove e questo mi sta provocando tensione, perché quando abbasso la testa perdo ancora sangue. Comunque adesso vedremo, scusate, non so quello che mi sta succedendo, è come un crollo.

Cos'è successo ad Alessandra Mussolini

La dinamica dell'incidente è ancora poco chiara, ma pare che si sia trattato di una botta al naso involontaria del ballerino Maykel Fonts. Elisa Isoardi e Raimondo Todaro, in collegamento con La vita in diretta, avevano raccontato la dinamica dell'infortunio: "Maykel ha troppi braccialetti e orologi. Se non abbiamo capito male, sembra che le sia arrivata una botta sul naso". Alessandra Mussolini a sua volta si era assunta tutta la responsabilità dell'accaduto, dicendo che l'errore è stato suo: "Ho sbagliato. Mi sono messa dietro a Maykel mentre ballava. Ma non mi sono rotta niente. Ora torno a casa, non posso ballare".

Alessandra Mussolini a Ballando con le stelle

Alessandra Mussolini è una delle protagoniste di questa edizione del programma, garanzia di querelle e discussioni in studio che alimentano, come sempre accade per questo genere di programmi, il chiacchiericcio che fa da traino durante la settimana e accompagna alla puntata del sabato sera. La scorsa puntata c'è stato uno scontro con Selvaggia Lucarelli, che le ha dato della vaiassa, suscitando una reazione di rabbia di Alessandra Mussolini.