Alessandra Mastronardi si è raccontata sulle pagine di Io Donna. L'attrice è la dimostrazione che non sempre chi ci invita a rinunciare ai nostri sogni ha ragione: "Da giovanissima mi avvertirono che non sarei mai diventata attrice perché facevo troppe smorfie, sembravo un fumetto. Me lo disse un regista, ma le porte in faccia fortificano, e ne ho collezionate abbastanza…". L'attrice, intanto, è da poco tornata sul set de L'allieva 3 dopo lo stop dovuto all'emergenza Coronavirus.

L'addio a L'allieva e ad Alice Allevi

Alessandra Mastronardi ha dichiarato che la terza stagione de L'allieva sarà anche quella che segnerà la fine dell'amatissima serie televisiva tratta dai romanzi di Alessia Gazzola. L'attrice ha spiegato perché, di comune accordo con Lino Guanciale, ha deciso di dire addio al personaggio di Alice Allevi interpretato nella serie televisiva di Rai1:

"Io e Lino Guanciale (che nella serie interpreta l'affascinante dottore Claudio Conforti, ndr) abbiamo deciso di mettere un punto. A un certo momento bisogna averne il coraggio, e lo dico pure da spettatore: ero una fan sfegatata di Grey’s Anatomy, dopo quindici anni…Basta!".

L'allieva 3, anticipazioni nuove puntate

Alessandra Mastronardi ha svelato qualche dettaglio su ciò che vedremo nei nuovi episodi della serie televisiva. Nella terza stagione de L'allieva non mancheranno volti nuovi e importanti colpi di scena. Inutile dire che i fan sognano il lieto fine tra Alice Allevi e Claudio Conforti. Ecco quanto ha dichiarato la Mastronardi:

"Posso anticipare che comparirà un improbabile fratello di Lino, impersonato da Sergio Assisi, e che cambierà il direttore dell’Istituto di Medicina legale: sarà Antonia Liskova. Evviva, arriva una donna non per innescare un banale triangolo amoroso, ma come figura ispirazionale! Mi lancerà una sfida lavorativa".