Il clamore che le parole indirizzate a Lauren Celentano in diretta tv hanno suscitato, non ha fatto presa su Alessandra Celentano, la più temuta insegnante di Amici. Intervistata dal settimanale Oggi, la maestra di danza fa sapere di non avere cambiato idea. Ha una posizione precisa rispetto ai canoni fisici che un ballerino deve rispettare e non sarà l’opinione pubblica schierato contro di lei a farle cambiare idea:

Per danzare ci vuole un certo fisico. Il ballerino lavora con il corpo, se sono in sovrappeso faccio un salto e rischio di farmi male. Se un ragazzo vuole giocare a basket a livello agonistico ma è alto un metro e sessanta non può farlo. È un discorso semplice, non viene capito. Purtroppo viviamo in un mondo di buonisti. È facile dire ‘sei un grande ballerino’ e avere l’applauso dal pubblico. Io invece faccio il bene dei ragazzi, non li illudo. E non ho mai sbagliato: gli allievi in cui ho creduto ora lavorano per grandi compagnie. Gli altri no.

Le critiche a Lauren per il peso

Alessandra aveva criticato aspramente Lauren Celentano in diretta, bacchettandola perché, a suo dire, “fuori forma”. La ballerina ha incassato quei giudizi in silenzio, ammettendo di non avere mai riscontrato altrove il medesimo problema. Va detto che Lauren non è una ballerina di danza classica e che le sue curve non sembrano rappresentare un problema per Bill Goodson, l’insegnante per il cui stile Lauren si è presentata. Lo dimostra il fatto che Bill e Garrison hanno entrambi voluto Lauren come prima ballerina di questo serale di Amici 2018.

Il commento di Heather Parisi

Nemmeno Heather Parisi, altro coreografa e ballerina di fama, ha apprezzato l’intervento della Celentano a proposito di Lauren. Nel corso di un video pubblicato sui canali social di Amici, la donna ha bacchettato la collega, etichettandola come ingiustamente dura. “Aggressivi e offensivi, nessuno dei miei maestri nella vita mi ha mai trattata così” ha dichiarato contrariata, manifestando apertamente il suo dissenso.

La replica di Agata Reale, prima vittima della Celentano

A schierarsi contro la Celentano, tra gli altri, è stata Agata Reale. Prima vittima illustre dell’insegnante, fu la ballerina il cui collo del piede divenne il più famoso d’Italia. Raggiunta da Fanpage.it, la giovane si è detta colpita negativamente dall’atteggiamento dimostrato dalla maestra: “C’è modo e modo di dire le cose e lei spesso utilizza termini forti. Se una ballerina ingrassa, una buona insegnante dovrebbe studiare insieme a lei il modo migliore per educarla a un’alimentazione corretta. Che insegnamento dai bollandola come “sovrappeso”? È vero che le ballerine, anche in teatro, devono necessariamente sottostare a certi giudizi ma in tv, di fronte a milioni di persone, passa un messaggio sbagliato. Trovo inaccettabile che, a due giorni dal suicidio di una ragazzina che si sentiva in sovrappeso, la Celentano abbia utilizzato certi termini”.