Agata Reale fu la prima “vittima” illustre di Alessandra Celentano, la ballerina il cui collo del piede divenne famosa in tutta Italia per le critiche che le furono mosse proprio dall’insegnante di Amici in diretta tv, ripetutamente per settimane. Fanpage.it ha contattato Agata a distanza di anni da quel momento, in concomitanza con l’inizio del serale dell’edizione 2018. Nel corso della prima puntata andata in onda sabato 7 aprile, a fare le spese dei giudizi di Alessandra sotto il profilo prettamente fisico è stata Lauren Celentano, danzatrice definita tra le più talentuose di questa edizione. Abbiamo chiesto ad Agata che cosa pensasse di quanto è accaduto, ancora una volta in diretta tv. Com’era immaginabile, la ballerina si è detta in completo disaccordo con l’insegnante che, pubblicamente, è diventata la sua nemesi:

C’è modo e modo di dire le cose e lei spesso utilizza termini forti. Se una ballerina ingrassa, una buona insegnante dovrebbe studiare insieme a lei il modo migliore per educarla a un’alimentazione corretta. Che insegnamento dai bollandola come “sovrappeso”? È vero che le ballerine, anche in teatro, devono necessariamente sottostare a certi giudizi ma in tv, di fronte a milioni di persone, passa un messaggio sbagliato. Trovo inaccettabile che, a due giorni dal suicidio di una ragazzina che si sentiva in sovrappeso, la Celentano abbia utilizzato certi termini. Vuole stare in video e fare il personaggio? Bene, ma sappia che ha delle responsabilità e che deve moderare i termini.

Il peso di Lauren Celentano, un altro caso

Abbiamo chiesto specificamente ad Agata se, considerata l’esperienza maturata in questi anni di studi di danza, ritenga che Lauren rischi davvero di non poter fare la ballerina a causa delle sue curve. La risposta della Reale è precisa e va in controtendenza rispetto a quanto dichiarato dalla sua ex insegnante di danza: “Lauren non è una ballerina classica, quindi il suo fisico è perfetto per il suo stile. Anche la Celentano non avrebbe potuto fare la ballerina a causa della sua altezza, e ci è riuscita. Io, a detta sua, non avrei mai potuto ballare in ambito professionale e, invece, ho lavorato in una compagnia di danza per due anni. Dopo “Amici”, ho smesso di fare casting e di ballare per motivi personali, non certo perché non ne fossi in grado”.

Le scuse mai arrivate da parte dell’insegnante

Agata confessa di avere un carattere forte, lo stesso che le ha consentito di resistere di fronte a certe critiche. Non che questo non accada, specifica: la differenza è che essere messe in discussione in tv, di fronte a milioni di spettatori, è diverso che ricevere un no all’interno di una sala di danza. Agata rivela, inoltre, di non avere mai ricevuto le scuse dell’insegnante che, pare, fuori dall’ambito televisivo non sarebbe così incontentabile come appare in tv:

La Celentano non mi ha mai chiesto scusa e mi ha dato fastidio sentirle dire che nel mio caso aveva ragione, visto che dopo Amici non ho fatto altro per quanto riguarda la danza. Le cose non sono andate così: ho rifiutato un contratto con Daniel Ezralow e non ho più fatto casting per motivi miei. Tra l’altro, ho appreso da alcuni amici in comune che agli stage, la Celentano non è così severa come appare in tv. Anche all’epoca in cui mi vide ai casting, accadde qualcosa del genere. Dopo avermi vista ballare, mi disse: “Hai un’ottima tecnica classica. Perché ti presenti per il moderno?”. Fui io a parlarle della storia del mio collo del piede. Di fronte alle sue critiche mi sentivo ingiustamente umiliata. Sapeva che non volevo fare la ballerina classica, ma insisteva per ricordarmi in diretta quali fossero i miei limiti. E poi, quali limiti? Il posto ad Amici l’ho conquistato facendo un casting come tutti gli altri. Passai le selezioni e fui presa. Prima di Amici, lavoravo in una delle migliori compagnie italiane e, anche in quel caso, nessuno mi aveva regalato nulla.

L’intervento di Heather Parisi a sfavore della Celentano

Proprio poche ore fa, Heather Parisi è intervenuta sui social per criticare l’atteggiamento manifestato ad Amici da alcuni insegnanti. “Devo ammettere che questi professori, quasi tutti, hanno un modo aggressivo, cattivo e offensivo nei confronti dei ragazzi, soprattutto quando tocchi l’argomento fisico. È orribile. Mai avuto nella mia vita nessun professore o maestro che mi abbia trattato come io ho visto sabato scorso. Non esiste quel comportamento nei confronti dei ragazzi. A me così non piace” ha scritto la ballerina e coreografa sui social, incassando il commento positivo di Agata: “Sono d’accordo con lei. Mi è sembrato quasi che, per emergere, si fosse costretti a sputare veleno”.

Che cosa fa Agata Reale oggi

Lontana per scelta dal mondo della danza, oggi Agata si occupa di spettacolo a 360 gradi. È stata, ad esempio, l’insegnante di Elena Manuele, vincitrice della prima edizione di Sanremo Young. È diventata, inoltre, attrice e performer, contrariamente a quanto la Celentano avrebbe sostenuto: “A breve uscirà un programma tv di cui sono conduttrice e ho fatto due film. Spesso si parla senza cognizione di causa”. Quando le chiediamo perché abbia smesso di ballare, preferisce non aggiungere dettagli:

Preferisco non entrare nei dettagli ma prima di Amici ho scoperto di avere un problema, solo che ho sempre preferito tenerlo per me. Non avrei mai voluto lasciare la compagnia teatrale in cui lavoravo, ma scelsi di partecipare a un talent televisivo perché volevo concludere in bellezza la mia carriera di ballerina.