La televisione è per eccellenza il luogo più adatto per riportare in auge vecchi glorie del passato, ed ecco che su Rai 2 arriva in prima serata, da stasera 18 luglio 2019,  un programma per il duo comico Ale e Franz, che ricalca il successo dello show "Buona la prima" condotto dai due milanesi tra il 2007 e il 2017 su Italia 1. Stiamo parlando di "Improvviserai" che a sua volta prende spunto da un noto format tedesco.

Come funziona il programma

Come accadeva già per "Buona la prima", i due comici, insieme agli attori che sono presenti in scena, dovranno creare una storia conoscendone solo l'inizio, dando così vita ad un racconto solo seguendo le indicazioni di un suggeritore che dovrà dirgli cosa fare e cosa dire. Il pubblico in studio saprà in anticipo come si evolverà la narrazione, mentre i partecipanti allo show non sono a conoscenza degli sviluppi che man mano si evolvono, di conseguenza saranno costretti ad assecondare le azioni che vedranno compiersi direttamente sulla scena, senza alcun preavviso, diventando artefici di sketch comici e irriverenti, senza aver nulla di preparato. Quest'anno, diversamente dalla passate edizioni dello show, nel cast saranno presenti anche Gigi e Ross, gli ex conduttori di Made in Sud e anche Maria Di Biase, del duo comico Nuzzo e Di Biase, ed infine Alessandro Betti, uno degli storici comici comparsi sul palco di Zelig.Ad ogni puntata saranno presenti delle guest star che si introdurranno nel gioco, mettendosi alla prova come attori o come suggeritori, tra i volti che vedremo in queste puntate ci sono Matilde Gioli, J-Ax, Nina Zilli, Elisabetta Gregoraci, Gianmarco Tognazzi e tanti altri.

25 anni di carriera di Ale e Franz

In un'intervista rilasciata al settimanale TeleSette, Francesco Villa (il Franz del duo) ha parlato in maniera piuttosto entusiastica del programma che allieterà le serate del pubblico italiano, confermando che l'impianto strutturale del programma è quello di "Buona la prima", ma ho showman si è lasciato andare a qualche commento positivo riguardo questa stagione e non esita ad omaggiare il suo fedele compagno, Ale, con cui ha creato una delle coppie comiche più amate della televisione e con cui festeggerà 25 anni di carriera:

Credo che questa sia una delle stagioni più belle mai realizzate e faccia ridere davvero tanto. Forse dipende dalla nostra maturità. All’inizio non sapevamo che saremmo diventati una buona coppia comica: avevamo solo voglia di scrivere le nostre cose e metterle in scena. Poi, affrontando il pubblico, abbiamo capito che funzionavamo… e stiamo andando avanti da venticinque anni! Festeggeremo le nozze d’argento con un tour di 130 date: Romeo e Giulietta-Nati sotto una cattiva stella.

L'impronta comica di Rai 2

Vedremo già da quest'estate, quindi, quell'impronta marcatamente comica che Carlo Freccero ha voluto imprimere alla seconda rete della Rai a partire da questo autunno, puntando su programmi che possano regalare al pubblico una sferzata di simpatia. Già nel prime time, infatti, Rai2 ha in programma di realizzare una striscia comica per l'access prime time, dal titolo Battute, che andrà in onda dopo lo show di Cracco, Nella mia cucina. L'idea è quella di portare in tv volti nuovi della comicità che parlino di attualità in maniera irriverente e goliardica. Mentre nella prima serata il ritorno di Made in Sud, che quest'anno ha registrato degli ottimi ascolti, fa comprendere come il direttore della seconda rete abbia voluto rilanciare in pieno trasmissioni che abbiano un taglio decisamente più leggero, senza mai sfociare nella banalità.