Alchimista, misterioso corteggiatore di Giovanna Abate a Uomini e Donne, proprio non si decide a svelarsi. Nel corso della puntata del dating show andata in onda oggi, ha fatto recapitare una lettera alla tronista per spiegarle il rifiuto di organizzare per lei un’esterna. “Per quanto riguarda Alchimista non è venuto in esterna, è qua ma mi ha chiesto di leggerti un messaggio. Ha visto la stessa cosa che ha visto Sammy” ha detto Maria De Filippi, riferendosi al momento in cui Giovanna ha rincorso Alessandro Graziani. Secondo Alchimista – che Fanpage.it ipotizza possa essere Davide Basolo – Giovanna dovrebbe concentrare la sua attenzione sui corteggiatori che le interessano davvero e Alessandro non farebbe parte del gruppo.

La lettera di Alchimista a Uomini e Donne

Per spiegare il motivo della sua assenza in esterna, Alchimista ha fatto recapitare una lettera a Giovanna: “Avevo sicuramente voglia di vederti perché mi piaci ma ho capito di dovermi tutelare per quello che hai fatto nell’ultima puntata. È stato per me come un piccolo schiaffo per riportarmi alla realtà. Ho creduto in certi momenti che fossimo solo io e te, dimenticando il resto. Mi sono lasciato andare, ho fatto tanti passi avanti fino a quando mi hai praticamente visto in quello stanzino. Per me è stato un momento molto bello, ero felice. Già pensavo al dopo, a farmi vedere davvero, a dirti chi sono senza alcun filtro”. Ma l’incontro con Alessandro Graziani gli avrebbe fatto cambiare idea:

Ma poi ti ho vista rincorrere Alessandro e la cosa mi ha riportato con i piedi per terra. Questa cosa mi ha fatto girare veramente i co*** perché ho visto improvvisamente un’altra Giovanna, molto confusa e decisamente incoerente. Ho sempre messo in conto Sammy e il tuo conclamato interesse verso di lui. Lo metto in conto anche se mi piaci, ma rincorrere Alessandro è stato un gesto senza senso. Mi sei sembrata una ragazzina capricciosa e gelosa. Dopo settimane passate a dire che è un bravo ragazzo ma che non ti arriva, che non lo pensi, lo rincorri e sparisci con lui fino a fine puntata. Questo mi ha fatto pensare che sei davvero confusa e ha un po’ sminuito la forza delle cose che mi hai trasmesso. Mi sono reso conto di essermi lasciato andare troppo. L’ho fatto perché mi andava, perché me lo sentivo, perché me ne hai dato modo. Non sono qui a fare strategie e non ho paura di nascondere quello che provo, però so anche quando è il momento di fermarmi e capire se la tua andatura è la stessa. Ho visto solo tanta confusione e non so che posto posso avere io nella tua testa. La voglia che avevo di organizzare un’altra bella esterna mi è scesa e non sono il tipo che viene lì a sbraitarti contro o a darti lezioni o giudizi. Ormai quello che è fatto è fatto, e non si può cambiare. Ho grande rispetto per me stesso e so quando devo proteggermi. Non sono qui a giocare, ci sono in ballo e ho dei sentimenti. Non è amore ma da parte mia l’interesse c’è e non ho bisogno di nasconderlo, ma se percepisco incoerenza rallento.  Non sono qui per farmi del male.

“Un’assurdità”: la reazione di Giovanna Abate

A me sembra un’assurdità. È ovvio che abbia confusione nella testa. Se non l’avessi, sarei già arrivata a una scelta” ha risposto Giovanna dopo avere ascoltato perplessa la lettera di Alchimista. “Lui è di là, se vuoi puoi andarci” le ha spiegato Maria De Filippi, per darle la possibilità di raggiungerlo ma la tronista ha preferito restare in studio: “Ci vado dopo, adesso resto qui con Sammy e Alessandro”. Sono trascorse diverse settimane dal momento in cui Alchimista si è presentato. Sarebbe giusto, anche per il pubblico, si decidesse a mostrare finalmente il volto.