Il produttore Alberto Tarallo, finito nell’occhio del ciclone per il caso ribattezzato “Ares Gate” che ha avuto origine da una serie di dichiarazioni di Adua Del Vesco e Massimiliano Morra nella Casa del Grande Fratello Vip 2020, denuncerà per diffamazione i due attori che per anni hanno partecipato alle fiction prodotte da Ares Film. Lo apprende Fanpage.it che ha sentito l’avvocato Daria Pesce, il legale a cui Alberto Tarallo ha dichiarato di essersi affidato nel corso dell’intervista rilasciata a Massimo Giletti durante la puntata di Non è l’Arena andata in onda il 4 ottobre. Nel mirino, in particolare, sono finite le frasi pronunciate da Adua Del Vesco a proposito del suicidio di Teodosio Losito, frasi nell’ambito delle quali l’attrice non fa mai il nome di Alberto Tarallo. In un video che circola sui social, i cui virgolettati sono stati riproposti di fronte al produttore a Non è l'Arena perché li commentasse, Adua dice: "Credo che si tratti di istigazione al suicidio".

I sospetti di Alberto Tarallo: “Capiremo dove nasce la macchinazione”

Durante l’intervista a Non è L’Arena, quando Giletti chiede a Tarallo di immaginare i motivi dell’attrito con Massimiliano Morra e Adua Del Vesco, il produttore risponde: “Credo che alla base di tutto ci sia un rancore, forse perché dopo la Ares non hanno avuto occasioni lavorative. Ma non è solo questo. Credo che qualcuno abbia lavorato su questo rancore per architettare qualcosa contro di me. Questa è una sensazione che ho molto forte, di solito non mi sbaglio. Non sono certamente i conduttori del Grande Fratello, non è Mediaset che non c’entra niente. Qualcosa che sta al di fuori, che viene dal passato. Sono solo dei sospetti, non ho delle prove, ma ho un avvocato molto capace, che è Daria Pesce, che si sta muovendo molto bene. Arriveremo a capire da dove nasce questa macchinazione”. Quando all’avvocato Pesce chiediamo in che direzione si muovano tali sospetti, preferisce non sbilanciarsi in attesa di definire meglio la questione.

Adua Del Vesco e Massimiliano Morra al GF Vip 2020

Adua Del Vesco e Massimiliano Morra sono due attori, ex volti delle fiction prodotte da Ares Film, entrati a far parte del cast del Grande Fratello Vip 2020. Fino a oggi, hanno sostenuto di essere stati insieme per diverso tempo all’epoca della loro collaborazione professionale. Ma in diretta tv da Massimo Giletti, Tarallo ha smentito la relazione tra i due, dichiarando che non sarebbero mai stati una coppia, pur rifiutandosi di commentare le indiscrezioni nate intorno a quest’altra parte della storia.