27 Luglio 2012
17:59

Alba Parietti a Vero Tv: “Ho rifiutato 9 miliardi da Silvio Berlusconi”

La bellissima Alba Parietti si è confessata ai microfoni di Corrado Tedeschi nel corso della trasmissione “Storie” ammettendo di essere stata “epurata” dalla Rai da Mauro Mazza Direttore di Rai 1.
A cura di Fabio Giuffrida

Alba Parietti, bella, affascinante e sempre giovane, si è confessata oggi ai microfoni del conduttore Corrado Tedeschi a Vero Tv (canale 137 del digitale terrestre). Nel salotto di "Storie", incalzata dai giornalisti Alessandro Banchero, Alessandra Menzani e Alessandro Rostagno, la Parietti – qui mostra seno e cellulite in Sardegna – ha snocciolato informazioni riservate sulla sua vita privata e professionale, come sempre senza peli sulla lingua, spontanea e sfacciata. Come si può non notare il suo rossetto rosso che richiama al suo orientamento politico o le sue gambe che svettano dallo sgabello? Lei però preferirebbe essere ricordata anche per altre parti del corpo: "Vorrei che la gente mi guardasse per il sedere e non solo per le mie gambe. Credo di non essere mai stata accettata dall'ambiente intellettuale di sinistra perchè non ho mai rinunciato alla mia vanità femminile". La Parietti che non passa mai di moda e che ha molto da dire pure sul suo presunto allontanamento forzato delle reti Rai: come mai non si è più vista in quel di Viale Mazzini?

Attacca il Direttore di Rai1 Mauro Mazza che, secondo la Parietti, non l'avrebbe voluta in tv: "Di fatto io non lavoro, pagata, per la Rai, da oltre 3 anni. Non ho più partecipato nemmeno come opinionista all'Arena di Giletti nè a La Vita in diretta nè a Porta a Porta. Avrei apprezzato maggiormente se Mazza avesse dichiarato di non potermi vedere". Dall'altra parte Mazza, per mezzo del giornalista Alessandro Banchero, smentisce che siano in corso polemiche con la Parietti: "Le polemiche si fanno almeno in due". Dalla vita professionale a quella privata, dalla Rai a casa sua: si dichiara libera ma non single perchè "uno straccio di fidanzato anche ricco lo troverebbe". "Ci sono un sacco di uomini soli, ricchi ed infelici e che non sanno come spendere i loro soldi" tuona la Parietti (qui il litigio con Aldo Busi) che si definisce poi molto esigente.

Nessun flirt neppure con l'ex allenatore dell'Inter Mourinho che però ammette: "E' furbo e dotato di grande classe". Ha sofferto moltissimo per Christopher Lambert con il quale ha avuto una passione assai travolgente mentre Franco Oppini rimane il padre di suo figlio (ma adesso lei sogna un figlio come la Nannini, ndr), "un uomo buonissimo". Stefano Bonaga è per lei un "manipolatore di cervelli, pigro e vanitosissimo ma anche di grande cultura" che ha avuto il merito di "farla passare da intellettuale negli ambienti radical chic di sinistra" ma anche la colpa, continua lei, "di avergli impedito di prendere 9 miliardi da Berlusconi quando nacque il Pdl". "Si trattava di un contratto per 3 anni di esclusiva che mi fu offerto da Berlusconi" ha precisato Alba Parietti (qui le sue foto). Infine ha definito come un "vero principe" il conte Giuseppe Lanza di Scalea mentre per lei è un fratello Cristiano De Andrè il quale "non è ancora riuscito a trovare la forza dentro di sè di dimostrare che è un grande artista, il migliore che abbiamo in Italia".

Alba Parietti spara a zero sulla Canalis: "Cambiasse mestiere"
Alba Parietti spara a zero sulla Canalis: "Cambiasse mestiere"
Alba Parietti e Aldo Busi ancora insulti in diretta tv (VIDEO)
Alba Parietti e Aldo Busi ancora insulti in diretta tv (VIDEO)
"Mi hai dato tutto quello di cui avevo bisogno", Alba Parietti ricorda il suo ex compagno
"Mi hai dato tutto quello di cui avevo bisogno", Alba Parietti ricorda il suo ex compagno
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni