Passano i giorni e aumentano gli screzi e le prese di posizione forti al Grande Fratello Vip. E, come spesso accaduto in questa edizione, sono le donne a tenere banco. In questo caso il battibecco avviene tra Rita Rusic e Adriana Volpe, a poche ore di distanza dalla nomination di Rusic arrivata anche in virtù della scelta di Adriana Volpe.

Nel corso di una chiacchierata apparentemente innocua, alla quale stava prendendo parte anche Michele Cucuzza, Adriana Volpe ha detto chiaramente a una Rusic contrariata per la nomination: "Beh, Rita… se proprio devo dirtela tutta io ho votato te durante le nomination. Ora però non è che mi fisso su di te. Se tu domani passi la nomination e noi possiamo nominare sia uomini che donne… se poi magari mi guardi mentre parlo, non sarebbe male". È proprio l’ultima frase a scatenare la reazione indisposta di Rita Rusic, che prontamente risponde:

Non sono obbligata a guardarti, ora sono stufa di questo tuo modo di fare da maestrina. Non sei una maestra, se proprio vuoi farla vai da Giancarlo Magalli, non con me a rompere i cog**oni.

Aggressività che Adriana Volpe non riesce a comprendere fino in fondo, tant'è che prosegue la conversazione proprio con Michele Cucuzza, alludendo però velatamente (ma nemmeno troppo) a Rita Rusic: "Michele, ti dirò: se un giorno la produzione deciderà di farci votare tutti contro tutti, io probabilmente non voterei più una donna. Non bisogna continuare a votare la stessa persona, andare avanti sempre per la stessa strada. Qui le situazioni cambiano di giorno in giorno".

Adriana Volpe si è poi aperta con Licia Nunez in privato, spiegando di vivere un momento particolare e sottolineando di non voler esporre troppo al pubblico le sue vicende familiari: "Io purtroppo non ho il coraggio di parlare della mia vita privata, è il mio modo di proteggerli. Finché reggo ci provo, mi rileggo la lettera di Gisele e provo a concentrarmi sugli altri. Non voglio entrare in una malinconia pazzesca, ho promesso di essere forte, non voglio che Gisele veda la mamma triste, deve capire che io ora sto bene e mi sto divertendo".