8 Marzo 2021
19:55

Adriano Aragozzini querela Alda D’Eusanio e chiede un milione di euro: “Lo darò in beneficenza”

Alda D’Eusanio è stata querelata da Adriano Aragozzini per quanto è stato detto sul suo conto durante la partecipazione della giornalista al Grande Fratello Vip. Il produttore discografico era stato accusato di “aver distrutto Mia Martini” e per queste affermazioni chiede che gli sia dato un milione di euro da parte dalla conduttrice “per i danni alla sua persona e alla sua reputazione”. Cifra che, però, verrà devoluta in beneficenza.
A cura di Ilaria Costabile

Nuova querela per Alda D'Eusanio, stavolta da parte di Adriano Aragozzini. La giornalista aveva parlato del produttore discografico in merito al suo rapporto professionale con Mia Martini, durante la sua partecipazione al Grande Fratello Vip. Come riportato dall'Adnkronos, alla giornalista viene chiesto un risarcimento di un milione di euro da parte dell'ex patron di Sanremo "per tutti i danni subiti, e che sta ancora subendo, a causa delle gravissime falsità affermate e delle offese al proprio onore e alla propria dignità e reputazione". 

La querela di Aragozzini

Il noto produttore, assistito dall’avvocato Elisabetta Calvario, dello Studio Legale MLT di Roma, ha presentato infatti denuncia-querela, alla Procura Generale della Repubblica contro Alda D'Eusanio "per le gravissime offese pronunciate nei suoi confronti e i fatti a lui falsamente attribuiti, riguardanti la vita della scomparsa cantante, cantautrice e musicista italiana, Mia Martini, durante la diretta del programma televisivo Grande Fratello VIP, sul canale Mediaset Extra del digitale terrestre, il giorno 2 febbraio 2021 intorno alle ore 23:30". L'avvocato, poi, su richiesta di Aragozzini ha presentato un'ulteriore denuncia al Tribunale Civile di Roma, ai danni della giornalista, chiedendo che venga risarcito per le calunnie da lei pronunciate, con una cifra pari ad un milione di euro. I soldi, poi, come comunicato dal discografico, saranno devoluti in beneficenza al Presidente della Caritas Internationalis Cardinale Luis Antonio Tagle al Vaticano.

Cosa aveva detto Alda D'Eusanio

Alda D'Eusanio, durante la sua permanenza nella casa del Grande Fratello Vip, si era lasciata sfuggire alcune affermazioni infelici non solo sulla coppia formata da Laura Pausini e Paolo Carta, che hanno immediatamente fatto ricorso alle vie legali, ma anche nei confronti di Adriano Aragozzini. La gieffina aveva dichiarato che Mia Martini "era stata distrutta da Aragozzini", sebbene non sia stato ripreso l'intero discorso, di cui ai telespettatori è arrivata solo una parte. A questo proposito, l'avvocato Elisabetta Calvario, ricorda, invece:

Adriano Aragozzini abbia fatto rivivere come artista Mia Martini portandola al Festival di Sanremo del 1989 facendola partecipare al Tour Sanremo in the world con concerti a Tokyo New York Toronto San Paolo del Brasile e Francoforte ed inoltre Aragozzini in 5 anni che ha organizzato il Festival ha scritturato per 3 Mia al Festival

Alda D’Eusanio: “Adriano Aragozzini, un delinquente che distrusse Mia Martini”, e lui la querela
Alda D’Eusanio: “Adriano Aragozzini, un delinquente che distrusse Mia Martini”, e lui la querela
Alfonso Signorini sulla squalifica di Alda D'Eusanio: "Ci dissociamo da quello che ha detto"
Alfonso Signorini sulla squalifica di Alda D'Eusanio: "Ci dissociamo da quello che ha detto"
Fabio Volo a Fedez: “Beneficenza in silenzio”, lui replica: “100mila euro donati di tasca mia”
Fabio Volo a Fedez: “Beneficenza in silenzio”, lui replica: “100mila euro donati di tasca mia”
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni