Il Grande Fratello Vip non è stato l’unico reality cui abbia mai partecipato Adriana Volpe. Nel 2018, fresca di uscita sofferta da I Fatti Vostri, la conduttrice aveva affrontato il viaggio di Pechino Express, anche in quell’occasione senza uscirne vincitrice. Adesso, però, è alla ricerca di una collocazione lontana da questo genere televisivo. “Ho capito che mi premia dire le cose come voglio io, quindi mi piacerebbe avere l’opportunità di un salotto, potermi confrontare con ospiti e rubriche. Ho dato con i reality, adesso vorrei essere la padrona di casa di un programma” ha ammesso apertamente Adriana nel corso di una diretta Instagram con Vanity Fair. Nessuna ipocrisia: ha “pagato pegno”, ex conduttrice ritrovatasi concorrente nei programmi di altri. Adesso chiede di tornare alla sua collocazione originale dopo la decennale esperienza maturata in Rai. E vorrebbe farlo restando a Mediaset.

La regina del Grande Fratello Vip

Al GF Vip, Adriana ha dato un’eccellente prova di sé. Lo ha fatto conquistando senza riserve il pubblico di Canale5 che le avrebbe volentieri assegnato la vittoria se eventi drammatici e certamente più importanti – il suocero di Adriana, Ernesto Parli, si è ammalato ed è morto anche a causa del Covid-19 – non l’avessero costretta a uscire qualche settimana prima della finale. E la vittoria è andata a Paola Di Benedetto, altro esempio femminile positivo. Del trionfo dell’amica, Adriana dice: “La gente ha scelto le persone buone, vere e autentiche, come Paola, Patrick, Sossio, Aristide, Paolo e Antonella. Paola all’inizio era timida, poi ha mostrato il suo carattere e i suoi principi”. Resta nel suo cuore Patrick Ray Pugliese, amico conosciuto nella Casa al quale lo lega una profonda amicizia: “Prima persona con cui ho legato. Persona speciale e profonda. Proprio per il suo spessore riusciva a portare leggerezza nella Casa. Ha una marcia in più”.

Il futuro targato Mediaset di Adriana Volpe

Il mio futuro è a Mediaset, mi piace il loro modo di fare gruppo, di fare famiglia” aveva detto la conduttrice qualche giorno fa, immaginando il suo futuro professionale. Non ha cambiato idea: per il momento non sembrerebbero essere rimasti aperti spiragli utili a immaginare un suo ritorno in Rai. Anche la frecciata lanciata contro la sua ex azienda a proposito della clausola contrattuale relativa alle maternità delle conduttrici potrebbe avere inasprito il clima. Con Mediaset, invece, il futuro è ancora tutto da scrivere.