La seconda puntata di Domenica In inizia a suon di musica, ad entrare nello studio di Rai1 è infatti Gigi D'Alessio insieme ai giovanissimi rapper che fanno parte del suo nuovo progetto musicale. Un'entrata goliardica, piena di entusiasmo alla quale è seguita la minuziosa presentazione di ogni membro di questo folto gruppo di giovani artisti. Tra loro ce n'è uno che è Mara Venier conosce più di tutti, si tratta di Luca D'Alessio, il cui nome arte è LDA, ed è il figlio del noto cantante napoletano.

Mara Venier presenta il figlio di Gigi D'Alessio

Una puntata che inizia all'insegna della musica, delle nuove voci del panorama partenopeo prima ancora che italiano, dal momento che il singolo "Buongiorno" ha sfondato le ultime classifiche. Tra coloro che hanno partecipato a questo progetto musicale c'è anche il giovane figlio di Gigi D'Alessio, Luca e nel presentarlo Mara Venier racconta un aneddoto che riguarda la famiglia del cantante: "Io ti ho visto nascere. Perché lui è Luca il figlio di Gigi D'Alessio. Io ero in camera d'ospedale con la tua mamma quando sei nato, e invece papà sai dov'era?", "In Australia" è la risposta del giovane rapper. Un progetto per parlare orgogliosamente di Napoli, una città raccontata tramite l'arte nelle sue bellezze, ma anche nelle sue criticità.

La performance dei rapper è stata registrata

La conduttrice veneta ha voluto precisare al pubblico a casa che la performance dei ragazzi, un folto gruppo, è stata registrata appositamente perché gli altri ospiti potessero essere presenti in studio. "Ci tengo a precisarlo perché è giusto dirlo al pubblico a casa, perché non pensino che qui non si rispettino le misure di sicurezza". I programmi televisivi sono ormai registrati mantenendo alta l'attenzione per il distanziamento, affinché tutte le trasmissioni possano andare avanti eludendo ogni rischio.