Virginia Raffaele è pronta a sbarcare su Rai2 con uno show in prima serata, tutto per lei. La vera rivelazione di questi ultimi anni di televisione è stata "promossa" dal servizio pubblico e passata dalla terza alla seconda rete, che quest'anno, complice la nuova direzione di Ilaria Dallatana, ha vissuto una stagione felicissima, con boom di ascolti e fiction e programmi rivelazione. Rocco Schiavione, La Porta Rossa, Stasera Casa Mika e ora il one woman show della Raffaele, che ha svelato il titolo: "Facciamo che io ero…". Un titolo che trae spunto da una frase detta dalla stessa comica in un'intervista di qualche tempo fa: "In questo mestiere bisogna essere convinti come un bambino che gioca. ‘Facciamo che io sono…' E' la frase che descrive il mio lavoro". Si parte mercoledì 17 maggio, alle 21,20-

Lo show sarà interamente dedicato alle imitazioni incredibile dell'attrice trasformista. In questi anni Virginia Raffale ha lasciato il segno proprio con questi numeri, basti ricordare quelle a Sanremo degli ultimi due anni, da Carla Fracci a Sandra Milo (che per la sua imitazione se l'è presa e non poco). Lo studio in cui sarà realizzato lo show è quella di un circo, con un richiamo piuttosto chiaro alle origini artistichedi Virginia Raffaele che, da bambina, ha passato molto tempo nel luna park dei suoi nonni. Un vero e proprio spettacolo che si preannuncia ricco di risate e di sorprese.

Per Virginia Raffaele sarà dunque il programma della consacrazione definitiva, dopo stagioni nelle quali si attendeva un ruolo di primo ordine per lei, mattatrice a Quelli che il calcio con Victoria Cabello, conduttrice di Striscia La Notizia, ospite fissa di Amici per due e poi chiamata a Sanremo da Carlo Conti, nel 2016 in co-conduzione, nel 2017 ospite. Quattro puntate per confermare un talento che non è più un mistero, sulla rete televisiva che, al momento, sembra la più appropriata per uno spettacolo di questo tipo.