28 Marzo 2017
21:38

“Facciamo che io ero…”, lo show di Virginia Raffaele in prima serata da maggio

La mattatrice debutterà il 17 maggio su Rai2 con il suo one woman show, in uno studio che somiglierà ad un circo. Al centro delle 4 puntate, le imitazioni, vero cavallo di battaglia di Virginia Raffaele.
A cura di Andrea Parrella

Virginia Raffaele è pronta a sbarcare su Rai2 con uno show in prima serata, tutto per lei. La vera rivelazione di questi ultimi anni di televisione è stata "promossa" dal servizio pubblico e passata dalla terza alla seconda rete, che quest'anno, complice la nuova direzione di Ilaria Dallatana, ha vissuto una stagione felicissima, con boom di ascolti e fiction e programmi rivelazione. Rocco Schiavione, La Porta Rossa, Stasera Casa Mika e ora il one woman show della Raffaele, che ha svelato il titolo: "Facciamo che io ero…". Un titolo che trae spunto da una frase detta dalla stessa comica in un'intervista di qualche tempo fa: "In questo mestiere bisogna essere convinti come un bambino che gioca. ‘Facciamo che io sono…' E' la frase che descrive il mio lavoro". Si parte mercoledì 17 maggio, alle 21,20-

Lo show sarà interamente dedicato alle imitazioni incredibile dell'attrice trasformista. In questi anni Virginia Raffale ha lasciato il segno proprio con questi numeri, basti ricordare quelle a Sanremo degli ultimi due anni, da Carla Fracci a Sandra Milo (che per la sua imitazione se l'è presa e non poco). Lo studio in cui sarà realizzato lo show è quella di un circo, con un richiamo piuttosto chiaro alle origini artistichedi Virginia Raffaele che, da bambina, ha passato molto tempo nel luna park dei suoi nonni. Un vero e proprio spettacolo che si preannuncia ricco di risate e di sorprese.

Per Virginia Raffaele sarà dunque il programma della consacrazione definitiva, dopo stagioni nelle quali si attendeva un ruolo di primo ordine per lei, mattatrice a Quelli che il calcio con Victoria Cabello, conduttrice di Striscia La Notizia, ospite fissa di Amici per due e poi chiamata a Sanremo da Carlo Conti, nel 2016 in co-conduzione, nel 2017 ospite. Quattro puntate per confermare un talento che non è più un mistero, sulla rete televisiva che, al momento, sembra la più appropriata per uno spettacolo di questo tipo.

Virginia Raffaele, buona la prima: testa a testa con
Virginia Raffaele, buona la prima: testa a testa con "Tutto può succedere 2" e Checco Zalone
Virginia Raffaele single:
Virginia Raffaele single: "Cerco un uomo gentile, sarà per questo che mi danno 85 anni"
"Considerevole!": Tiziano Ferro imita Carmen Consoli con la Shakira Virginia Raffaele
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni