17 Settembre 2014
18:46

X Factor Story, tutti i vincitori del talent show più seguito

Domani riparte “X Factor”, il talent show più seguito ed amato in Italia, e ripercorriamo insieme la storia del format con tutti i vincitori. Dagli Aram Quartet di Antonio Maggio a Michele Bravi, passando per Marco Mengoni e Chiara Galiazzo: quanti talenti!

Pronti, via: da domani parte "X Factor 8". Il format, per il terzo anno consecutivo sulla piattaforma Sky, quest'anno si propone in una veste rinnovata a partire proprio dai giudici: dopo gli addii di Simona Ventura ed Elio, si accomodano sul tavolo con Morgan e Mika, grande rivelazione dello scorso anno, Victoria Cabello e Fedez. Due novità importanti alle quale abbiamo rivolto qualche domanda in occasione della conferenza stampa di presentazione: la Cabello gestirà la categoria "donne under" che l'anno scorso era di Mika, mentre a Fedez vanno gli "uomini under", l'anno scorso gestita da Morgan e che ha portato alla vittoria di Michele Bravi.

Già, i vincitori di X Factor, quelli a cui verrà data l'opportunità di lanciarsi nel mercato musicale con tutta la forza possibile. Tutti hanno avuto la loro chance, pochi l'hanno sfruttata a dovere ed hanno avuto la forza, il talento (e la fortuna, in certi casi) di arrivare ad imporsi al massimo livello sul mercato. Ma andiamo con ordine e riscopriamoli tutti, in ordine cronologico.

X Factor 1 – Aram Quartet

Nel 2008 sembravano tornate di moda le tinte a cappella, un po' à la Neri per caso, quando a trionfare furono gli Aram Quartet, gruppo di salentini talentuosi portati all'estremo da Morgan che incasellò la prima vittoria al format. Il gruppo pubblicò un solo album "Il pericolo di essere liberi" che non ebbe molta fortuna, da lì si attestò solo alla posizione 27. Ma in quel gruppo il frotman era un certo Antonio Maggio, che tre anni più tardi vincerà Sanremo Giovani con "Mi piacerebbe sapere".

X Factor 2 – Matteo Becucci

La seconda edizione di "X Factor" vide trionfare Matteo Becucci, livornese 39enne all'epoca, arrivava al format già con una discreta esperienza e formazione ed un album pubblicato nel 2003. Fu ancora Morgan a portare alla vittoria questo talento che, dopo X Factor, ha pubblicato due album non irresistibili in termini di vendite "Cioccolato amaro e caffé" e l'omonimo "Matteo Becucci". Il suo singolo di maggior successo è "Ti troverò", della sua partecipazione al format ricordiamo con grande emozione la sua versione di "Stairway to Heaven".

X Factor 3 – Marco Mengoni

Un nome ed un cognome: Marco Mengoni. E ancora Morgan a fargli da balia. Sicuramente l'artista che ha avuto il maggior successo, più di tutti gli altri, anche di quanti pur non vincendo sono riusciti poi ad affermarsi sul mercato musicale. Con "L'essenziale" ha vinto il suo primo Festival di Sanremo nel 2013 e ad oggi la Fimi ha certificato un totale di vendite di oltre 575.000 copie con all'attivo due album (il singolo "L'essenziale" ha venduto più di 100.000 copie).

X Factor 4 – Nathalie Giannitrapani

Prima vittoria per Elio che lancia la voce di Nathalie Giannitrapani, romana classe 1979 e che ha preso parte al Festival di Sanremo 2011 con la canzone "Vivo sospesa". Due dischi ed un Ep pubblicati, lo stile musicale di Nathalie Giannitrapani è molto vicino al cantautorato americano al femminile, da Tori Amos a PJ Harvey. Trionfa ad X Factor con il brano "In punta di piedi", scritto da lei. Fece scalpore la scelta di puntare su questo brano e rifiutarne un'altro che le era stato scritto da Pacifico, una scelta che non condivise neanche Elio ma che andò a denotare la forte personalità dell'artista.

X Factor 5 – Francesca Michielin

Nel 2012 si aggiudica la vittoria Francesca Michielin, cantante classe 1995 di Bassano del Grappa, giovanissima viene portata alla vittoria da Simona Ventura. La canzone con la quale ha trionfato "Distratto" è stata scritta da Elisa Toffoli ed è stata inserita nel film "10 regole per fare innamorare". Ancora cinema: è l'unica italiana ad aver partecipato alla colonna sonora di "The Amazing Spiderman 2" con il brano "Amazing. Ha pubblicato l'album "Riflessi di me" nel 2012 ed ha ottenuto un grandissimo successo con "Cigno nero" in duetto con Fedez. In particolare il videoclip del brano risulterà essere uno dei più cliccati in Italia su Youtube.

X Factor 6 – Chiara Galiazzo

Dopo Marco Mengoni c'è senza ombra di dubbio lei (ed è ancora Morgan ad averla tirata su). La studentessa padovana ha sorpreso tutti mettendosi in gioco ed esprimendosi nei live più belli di sempre della storia di X Factor: su tutti è indimenticabile la sua "Teardrop", al punto da essere considerata la migliore cover del pezzo dei Massive Attack. Si è innamorata di lei Mika, che l'ha voluta nel suo album italiano dopo aver partecipato con lei ad un duetto proprio nel corso di X Factor 6. Il brano "Due respiri" l'ha portata alla vittoria e parteciperà nel 2013 al Festival di Sanremo con "L'esperienza dell'amore" e "Il futuro che sarà", scritte rispettivamente da Federico Zampaglione e Matteo Bianconi. Dopo il primo album "Un posto nel mondo", è imminente la pubblicazione del suo secondo disco "Un giorno di sole".

X Factor 7 – Michele Bravi

Nato a Città di Castello, classe 1994, Michele Bravi è l'ultimo vincitore di X Factor. Ancora sotto la gestione di Morgan, Michele è forse una delle voci più belle della storia del talent show. Forse non ha ancora avuto il tempo e le opportunità necessarie per esprimersi al meglio, ma "La vita e la felicità", singolo con cui ha vinto, scritto da Tiziano Ferro e contenuto nell'album di debutto "A passi piccoli", è una gemma di rara bellezza. Così come il disco, del resto.

 
Matteo Becucci: da X Factor a Tale e Quale Show non dimentica come si vince
Matteo Becucci: da X Factor a Tale e Quale Show non dimentica come si vince
Morgan resta a X Factor 8:
Morgan resta a X Factor 8: "A volte ritornano". Ed Sheeran e De Gregori ospiti del talent show
X Factor 2014: il vincitore è Lorenzo
X Factor 2014: il vincitore è Lorenzo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni