10 Novembre 2014
12:14

Valerio Scanu: “Con ‘Tale e Quale Show’ ho dimostrato di non essere arrogante”

Intervistato dal settimanale “Dipiù”, il cantante ha dichiarato di partecipare al programma di Carlo Conti gli ha permesso di far emergere il suo lato più ironico.
A cura di Valeria Morini

Ormai non c'è più alcun dubbio: il vincitore morale di "Tale e quale show" è lui. Valerio Scanu,si è dichiarato soddisfatto dopo la partecipazione al programma musicale condotto da Carlo Conti, dove pure è stato battuto da Serena Rossi. Intervistato dal settimanale "Dipiù", il cantante ha raccontato come l'esperienza gli abbia permesso di offrire al pubblico un'immagine di sé molto diversa rispetto al passato.

Mettendosi in gioco nei tanti momenti di trasformismo che lo hanno visto impegnato durante le puntate dello show (ha imitato, tra gli altri, Al Bano, Stevie Wonder e Anna Oxa) Scanu è riuscito a scrollarsi di dosso quell'immagine del bravo ragazzo, per qualcuno un po' arrogante, costruita nella scuderia di Maria de Filippi e poi con la vittoria al Festival di Sanremo nel 2010.

Grazie a Tale e quale Show tutti sanno che sono una persona ironica e simpatica, e sono riuscito finalmente a vincere i luoghi comuni che mi accompagnavano da cinque anni, da quando cioè ho partecipato ad Amici. Negli anni sono stato definito presuntuoso, arrogante, c'è stato anche che mi ha chiamato cucciolo presuntuoso, fra l'altro senza nemmeno conoscermi. I luoghi comuni sono duri a morire, ma adesso penso di avere mostrato il vero me stesso.

L'artista ventiquattrenne ha confessato che il talento dimostrato nelle imitazioni è dovuto a una passione di lungo corso:

Sono una persona ironica, mi piace prendermi in giro da solo, così come mi piace prendere in giro gli altri. Ho sempre amato fare le imitazioni, ho sempre amato scimmiottare gli altri, sin da quando andavo alle scuole medie. Appena colgo una caratteristica che mi colpisce in una persona mi viene spontaneo imitarla, e non soltanto nel modo di parlare ma anche in quello di muoversi, di gesticolare.

Del resto, lo stesso Al Bano si è complimentato con lui per la sua performance:

Ecco, i complimenti di Albano per aver cantato Nel Sole, uno dei suoi più grandi successi oltre che un pezzo molto difficile da interpretare, sono stati proprio graditi. Grazie Albano!

Per i progetti futuri, il cantante non ha ancora deciso se partecipare alla prossima edizione di Sanremo:

Sì, se ne parla, ma non ne sono così certo. Forse sì, forse no. E poi non ho ancora mandato la canzone. Sanremo è un grande impegno che va preparato con attenzione e non va preso alla leggera. Io da oltre due mesi vivo negli studi di Tale e Quale. Arrivo tra le nove e le dieci del mattino e se va bene esco alle 8 di sera. Dal lunedì al venerdì, non ho tempo per altro. Un grande impegno che mi ha divertito e mi ha aiutato a vincere i luoghi comuni che mi accompagnavano da troppo tempo.

A Tale e quale show Valerio Scanu imita Al Bano ma sembra Harry Potter
A Tale e quale show Valerio Scanu imita Al Bano ma sembra Harry Potter
Valerio Scanu, dopo il successo a 'Tale e Quale Show', presenta il nuovo video
Valerio Scanu, dopo il successo a 'Tale e Quale Show', presenta il nuovo video
Valerio Scanu:
Valerio Scanu: "Voglio vincere Tale e quale. Basta critiche stupide"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni