Dalla Spagna arriva una notizia che non farà piacere ai fan dell'appuntamento pomeridiano con le telenovelas iberiche su Canale 5. Dopo "Il segreto", anche "Una vita" si appresta a chiudere i battenti. TVE ha infatti deciso di chiudere la produzione conosciuta in madrepatria come "Acacias 38", nonostante sia una delle sue serie quotidiane di maggior successo. La serie termina le riprese, dopo ben sei anni di lavorazione, 1500 episodi e un periodo di stop a causa del Covid.

Una vita in Italia, quando finirà

La messa in onda in Spagna non è ancora terminata perché al momento l'avventura si è chiusa soltanto per cast e troupe. Oggi, 29 gennaio, è stato trasmesso l'episodio 1417, dunque manca ancora qualche tempo prima che gli spettatori salutino i loro beniamini: secondo i siti spagnoli, la fine dovrebbe essere programmata per marzo 2021. In Italia siamo parecchio indietro, per cui i fan nostrani possono dormire sonni tranquilli. La programmazione nel nostro Paese è in ritardo di 300 episodi e da noi vanno in onda puntate di 35 minuti (e non di 50, come in Spagna). La sesta stagione in Italia è ancora inedita e il finale di serie è previsto pertanto tra circa un anno e mezzo.

Il successo di Una vita

In Spagna, "Una vita" viene trasmesso sul canale La 1 ogni pomeriggio: la messa in onda è partita il 15 aprile 2015. La telenovela ha debuttato in Italia su Canale 5 il 22 giugno 2015, va in onda nella fascia oraria 14,10-14,45, tra "Beautiful" e "Uomini e Donne", ed è stata talvolta trasmessa anche in prima serata. Da noi gli ascolti sono stati ancora più fortunati che in patria, con il 20,83% di share nella prima stagione, il 20,9% nella seconda, il 24,7% nella terza, il 22,4% nella quarta e il 23,5% nella quinta. Prodotta da Aurora Guerra (la stessa de "Il segreto"), la serie è ambientata nei primi decenni del XX secolo, in un ricco quartiere di una città indefinita (probabilmente Madrid), chiamato Acacias, .