16 Novembre 2012
12:10

Un Passo dal Cielo 2 fa il pieno di ascolti, bene il finale di Pechino Express

Terence Hill vince a mani basse la gara degli ascolti, bene anche l’adventure show di Rai2, che ormai ha un pubblico fedele. Servizio Pubblico è stabilmente alto, senza fare troppi progressi.
A cura di Andrea Parrella
Presentazione fiction Rai 'Un passo dal cielo 2'

Uno degli indiscutibili signori della fiction italiana ha letteralmente stracciato la concorrenza nei risultati d'ascolto di ieri sera. Terence Hill oramai non lascia alcuna possibilità ai propri concorrenti, con qualunque prodotto si presenti su piccolo schermo, e il suo Un passo dal cielo 2 oscilla tra il 25,16% e il 25,13% di share con un picchio massimo di 7.303.000 telespettatori nella prima parte. La popolarità immensa del protagonista permette alla fiction di non essere ai livelli di Don Matteo, ma di non risentirne nei risultati.

Sorpresa Pechino Express – Ieri si è svolta anche la decima e ultima puntata di Pechino Express, partito in sordina per molti motivi, tra i quali una cronica antipatia che il conduttore, Emanuele Filiberto, sembrava portarsi dietro. Al contrario, il programma è cresciuto, creandosi un suo pubblico fisso e fedele di appassionati che hanno portato l'adventure show a registrare numeri piuttosto soddisfacenti rispetto alle premesse, specie nella puntata di ieri, che ha decretato la vittoria di Debora Villa e Alessandro Sampaioli: 1.749.000 telespettatori, share del 5,94% nella parte iniziale e 2.418.000, 9,11% nella parte centrale del programma. Pechino express sarà riuscito a guadagnarsi l'accesso alla seconda stagione?

Santoro-amaro in bocca? – Da far notare anche gli ascolti di Servizio Pubblico, che è stazionario su un saldo 12,30% con un valore assoluto in spettatori di 2.832.000 (ecco la querelle Briatore-Costamagna di ieri sera). Da tre settimane la rete annuncia i numeri del programma di Michele Santoro con clamore e, forse, lo sono principalmente per gli standard di rete. Ma per il conduttore salernitano non significano altro che stabilità rispetto ai risultati dello scorso anno: pare si siano matematicamente sommati i dati d'ascolto che Servizio Pubblico registrava da solo, sulla propria piattaforma, con la media del giovedì di La7. Santoro potrebbe rischiare di rimanere insoddisfatto se non dovesse esserci un aumento maggiore di qualche decimo di share.

Quando Canale 5 era prima della classe – Canale 5 sembra invece perseverare nella sua linea da outsider in prima serata. Fatta eccezione per alcuni contenuti prodotti in casa ed eventi occasionali, le scelte di programmazione si orientano su un basso profilo che non garantisce quasi mai all'ammiraglia Mediaset di stare nell'olimpo dei trionfatori di share. Ieri sera, la trasmissione del Robin Hood di Ridley Scott, con protagonista Russel Crowe si è arrestata a 2.762.000 telespettatori per uno share dell’11,1%. Un dato che non si disdegna per un film, specie in virtù della concorrenza: ma quando ricomincerà, Canale 5, a provare ad essere la prima della classe?

Il fattore X Factor – I risultati Auditel delle reti generaliste prescindono dal satellite, dei cui numeri si viene a conoscenza in ritardo: ma Sky il giovedì vanta X Factor (ecco i risultati di ieri), un evento intermediale che va oltre la diretta televisiva e porta con sé un flusso interattivo dai social network ed anche negli ascolti che è oramai difficilmente trascurabile. Tutti i dati, senza tenere questo in considerazione, sono sostanzialmente carta straccia.

Simone Rugiati e Malvina eliminati da Pechino Express (VIDEO)
Simone Rugiati e Malvina eliminati da Pechino Express (VIDEO)
Pechino Express, ci sarà una seconda edizione con Emanuele Filiberto
Pechino Express, ci sarà una seconda edizione con Emanuele Filiberto
Emanuele Filiberto a Pechino Express:
Emanuele Filiberto a Pechino Express: "Rassegnatevi, lavoro in tv da 6 anni"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni