Non sfondano i David di Donatello, che in una versione completamente rivisitata a causa del coronavirus, si ferma a poco più di due milioni di spettatori. La serata del venerdì sera se la aggiudica Italia Uno con un film in replica, battendo anche la rete ammiraglia di Mediaset e la sua Scherzi a Parte. I David di Donatello, condotti da Carlo Conti sono stati diversi dal solito, come aveva anticipato il presentatore a Fanpage.it, spiegando che si andava un po' a tentoni: niente spettatori in sala, ovviamente, e collegamenti da casa, come ormai siamo abituati a vedere in vari programmi televisivi. Insomma, "un’edizione più fresca e moderna, soprattutto mai vista" per usare sempre le parole del presentatore.

Scherzi a parte meglio dei David

Nonostante ciò il programma ha chiuso con 2.040.000 spettatori pari all’8.4% di share, meno del diretto concorrente, ovvero Scherzi a parte, che su Canale 5 ha raccolto 2.148.000 spettatori pari al 9.3% di share totale. Insomma, un livellamento generale per questo venerdì che ha visto più programmi galleggiare attorno ai 2 milioni di spettatori, dividendosi anche lo share, generalmente tra i 7.5 e il 9.5.

Il resto della programmazione

Per quanto riguarda il resto della programmazione, su Rai2 NCIS ha interessato 2.054.000 spettatori pari al 7.2% di share, mentre su Italia 1 "The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte 2" si è aggiudicato il titolo di programma più visto con un totale di 2.437.000 spettatori pari al 9.5% di share. Sono 1.429.000 di spettatori pari ad uno share del 5.3% le persone che su Rai3 hanno visto "La Ruota delle Meraviglie" mentre su Rete4 Quarto Grado totalizza una media di 1.748.000 spettatori con l’8.6% di share. Bene anche Propaganda Live: il programma condotto da Diego Bianchi, in onda su La7 ha chiuso con 1.553.000 spettatori e uno share del 7.5%, su TV8 Italia’s Got Talent – Best Of ha totalizzato il 3.2% con 830.000 spettatori mentre sul Nove Fratelli do Crozza – Il Meglio di quando si stava Meglio ha tenuto davanti allo schermo 626.000 spettatori (2.3%).