Nella casa del Grande Fratello Vip, partono frecciatine amare. I concorrenti, riuniti in salotto, si lasciano andare ad un momento di chiacchiere. Si parla di tv, di personaggi del mondo dello spettacolo apprezzati e disprezzati. Fra i più accaniti, c'è Maria Teresa Ruta che non si risparmia critiche nei confronti di Lorella Cuccarini. Ma anche Tommaso Zorzi non è da meno. L'influencer prima diverte i compagni con un'esilarante imitazione di Pierluigi Diaco, il conduttore di Rai 1, poi passa alle critiche.

La stoccata di Tommaso Zorzi su Diaco

L'influencer si lascia andare a commenti decisamente poco gradevoli nei confronti del conduttore del programma Rai ‘Io e te‘. "Uno che ha fatto delle figure orrende è…come si chiama? Quello gay e sposato, che faceva il programma estivo, Pierluigi Diaco!", afferma Zorzi senza mezzi termini. Poi passa a raccontare qualche aneddoto: "Lui è di un antipatico..sono usciti dei video assurdi. Tipo in uno lui parla della vita della sua ospite e dice: ‘lei ha tre figli', la donna lo corregge ‘ma veramente ne ho due' e lui sbotta: ‘ma vuoi condurre tu? No perché se vuoi condurre tu accomodati'. Vi giuro ma incavolato nero". Sostiene che "gli hanno chiuso il programma", ma in realtà lo show era finito in anticipo per un caso di Covid.

Lui è di un’antipatia folle. Dice delle robe agghiaccianti, ma non avete visto cosa ha fatto con Corinne Clery. Una roba che tu lo guardi e ti viene male e ti chiedi perché. Nel suo programma, con i suoi ospiti tratta male tutti. Li invita, gli rode il cu** che son venuti, li tratta malissimo, una roba. Nell’imbarazzo più totale degli opinionisti. Pensate a lavorare in studio con uno così. […] Dovrebbe venire a fare il GF Vip per ripulirsi l’immagine.

Le critiche di Zorzi a Lorella Cuccarini

Ma ancora più duro Tommaso Zorzi lo era stato nei confronti di Lorella Cuccarini, qualche giorno prima. L'influencer ha attaccato la posizione della conduttrice sul tema dei matrimoni e delle adozioni per le coppie gay: "A me dà fastidio la gente che apre bocca per seminare odio. Piuttosto taci che fai più bella figura. Da ballerina e showgirl, da una che sui gay ci ha fatto una carriera…. Non conosco un etero che se parte ‘La notte vola la balla', a parte Oppini. Deve ammettere che grazie ai gay che qualcosina in più l'hai fatto". La Cuccarini aveva replicato smentendo le sue presunte posizioni omofobe: "Se mi si chiede un’opinione sulle adozioni o sulla pratica dell’utero in affitto, posso pormi delle domande e non essere a favore. Questa non è e non sarà mai una dichiarazione contro la comunità LGBT e i diritti delle persone che vi appartengono e che, anzi, rispetto profondamente".