Tiziano Ferro si commuove cantando Mia Martini a Saremo 2020. L’artista aveva portato sul palco la canzone “Almeno tu nell’universo” quando si è sciolto in lacrime mentre tentava di pronunciare gli ultimi versi del brano. “Ho rovinato tutto” ha detto rivolto ad Amadeus come per scusarsi. Tiziano non ha resistito all’emozione e al pathos che il brano dell’indimenticabile Mia Martini gli ha regalato. Standing ovation del pubblico dell'Ariston che si è alzato in piedi per applaudirlo, commosso dalle lacrime dell’artista e dal trasporto della canzone.

Tiziano Ferro canta "Almeno tu nell'universo"

Tiziano Ferro è uno degli ospiti di Sanremo 2020. È salito sul palco fin dalle prime battute della prima serata del Festival, fortemente voluto dal conduttore Amadeus. Proprio Tiziano è stato il primo ospite musicale della serata, cantando l’intramontabile “Nel blu dipinto di blu”. Anche in questo caso, Tiziano aveva fatto fatica a nascondere l’emozione. Le lacrime vere e proprie, però, sono arrivate sul brano "Almeno tu nell'universo".

Sarà a Sanremo per tutte e 5 le serate

Tiziano sarà a Sanremo per tutte e 5 le serate del Festival. Porterà la sua arte sul palco, partecipando al concorso da artista non in gara.  “Che regalo!” ha detto Amadeus accogliendolo all’Ariston, a testimonianza dell’impegno profuso per avere sul palco uno tra gli artisti italiani più famosi al mondo. Come diversi altri cantanti che partecipano alla settantesima edizione del Festival, Ferro devolverà il suo cachet in beneficenza. Il compenso sarà devoluto a diverse associazioni: l’AVIS, l’Associazione volontari italiani del sangue, la Lega italiana per la lotta contro i tumori (LILT), il Centro Donna Lilith, che fornisce accoglienza a donne e minori vittime di violenza e maltrattamenti, l'Associazione Valentina onlus, che offre assistenza ai malati oncologici e Chance for Dog, onlus che si occupa dei cani abbandonati.