37 CONDIVISIONI

Tina Cipollari a ‘Pechino Express’, il marito: “È dura, i miei figli non hanno dormito”

Partita da pochi giorni per registrare la sua avventura a “Pechino Express”, Tina Cipollari manca già enormemente al marito Chicco Nalli e ai suoi tre figli: “I primi giorni sono stati duri, i miei figli non hanno dormito pur di stare con lei”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Stefania Rocco
37 CONDIVISIONI
Immagine

La partecipazione di Tina Cipollari a “Pechino Express” è stata confermata già da diversi giorni, L’opinionista di “Uomini e Donne”, personaggio cardine di una delle trasmissioni più seguite di Maria De Filippi, è volata in Messico per registrare il reality che andrà in onda su Rai Due a partire dal settembre prossimo. Tina è entusiasta di quest’avventura, mentre il marito Chicco Nalli si dice leggermente più preoccupato. La lontananza dalla moglie, soprattutto nei primi giorni, sarebbe stata difficile da affrontare. Intervistato dal settimanale “Visto”, l’uomo ha raccontato:

I primi tre, quattro giorni senza mia moglie ho avvertito forte la sua mancanza. Sia della presenza come compagna, che come mamma dei nostri figli. Tina è il motore che fa andare avanti la nostra famiglia. È davvero duro questo momento: finché le persone le hai accanto, quasi non ti rendi conto di quanto siano indispensabili. In questi giorni sono diventato un papà bugiardo: Tina non ha la possibilità di comunicare con noi, ma ai nostri figli dico sempre che l’ho sentita, che sta bene ed è contenta, li saluta e gli mancano. Non posso abbassare la guardia perché non voglio che per loro questa situazione rappresenti un problema. Per fortuna a casa nostra si è trasferita la nipote di Tina con il suo fidanzato e mi sta dando una grande mano dal punto di vista pratico. Mattias, Francesco e Gianluca, che hanno rispettivamente 13, 9 e 8 anni, la sera prima della partenza di Tina non hanno dormito per stare con lei il più possibile.

Tina è un pilastro fondamentale nella vita di Chicco che, pur di starle accanto, cambiò completamente il suo stile di vita pochi mesi dopo averla conosciuta:

Prima di incontrarla la mia vita era stata quella di un trentenne che ne ha fatte di tutti i colori. Ma Tina poteva darmi qualcosa di diverso, la stabilità che cercavo. Conoscendola, ho pensato che volevo fosse lei la madre dei miei figli. E il destino mi ha dato ragione.

Tina a “Pechino Express” con Simone Di Matteo

Tina Cipollari partecipa a “Pechino Express” con Simone Di Matteo, il suo biografo ufficiale nonché uno tra i suoi più cari amici. Superate le indiscrezioni che la volevano come concorrente insieme a Gemma Galgani, Tina ha finalmente sciolto il mistero circa l’identità del suo compagno di viaggio. Sebbene manchino diversi mesi alla messa in onda del programma, l’opinionista è già diventata protagonista indiscussa della trasmissione, l’ape regina all’interno di un cast formato da numerosi altri personaggi noti tra i quali spiccano Lory Del Santo e il suo giovane compagno, e i neo genitori Clizia Incorvaia e Francesco Sarcina.

37 CONDIVISIONI
Tina Cipollari: "Ho partecipato a 'Pechino Express' per diventare l'eroina dei miei figli"
Tina Cipollari: "Ho partecipato a 'Pechino Express' per diventare l'eroina dei miei figli"
Della Gherardesca: "La Cipollari a 'Pechino Express' è stata estremamente prepotente"
Della Gherardesca: "La Cipollari a 'Pechino Express' è stata estremamente prepotente"
Tina Cipollari dopo ‘Pechino Express’: "Sono cambiata, non sono più la bambola di U&D"
Tina Cipollari dopo ‘Pechino Express’: "Sono cambiata, non sono più la bambola di U&D"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni