"This is us", la popolare e struggente serie familiare della NBC, in onda in Italia su Fox e disponibile in streaming su Amazon Prime Video, avrà il suo remake italiano. Si chiamerà "Noi" e sarà prodotto da Cattleya per Rai1. Ad annunciarlo è stato Riccardo Tozzi, presidente Cattleya, a "Deadline". Presumibilmente la produzione partirà entro la fine dell'anno, come si evince dalle parole dello stesso produttore che rivela che "Noi" è ancora il titolo provvisorio e che potrebbe cambiare.

This is us, un successo di critica e pubblico

"This Is Us" è una serie creata da Dan Fogelman, trasmessa dal 2016 dalla NBC. Da allora, quattro stagioni e un successo di pubblico e critica crescente, condito da due Emmy nel 2017 (a Sterling K. Brown e a Gerald McRaney) e un Golden Globe nel 2018 (a Sterling K. Brown). È la storia di una famiglia raccontata su tre archi temporali differenti e interpretato da un supercast: Milo Ventimiglia, Mandy Moore, Sterling K. Brown, Chrissy Metz, Justin Hartley, Susan Kelechi Watson, Chris Sullivan e Ron Cephas Jones. Passato, presente e futuro della famiglia Pearson per uno struggente dramma familiare.

L'esperienza di Cattleya nei remake

Fondamentale è l'esperienza di Cattleya nei remake di serie di successo dall'estero. È il caso di "Tutto può succedere", serie televisiva trasmessa su Rai1 dal 2015 al 2018. Era l'adattamento della serie americana "Parenthood" di Jason Katims e trasmessa sempre dalla NBC per sei stagioni. Una serie a sua volta ispirata da "Parenti, amici e tanti guai" di Ron Howard. In "Tutto può succedere" il cast era composto da Giorgio Colangeli, Licia Maglietta, Pietro Sermonti, Maya Sansa, Ana Caterina Morariu, Alessandro Tiberi, Camilla Filippi, Fabio Ghidoni e un giovanissimo Ludovico Tersigni.

C'è grande attesa e curiosità per questo adattamento. "This is us", la serie originale, a parere di chi scrive è una sorta di lenitivo. Una cura per la mente e per il cuore, ideale per chi cerca in tv emozioni distillate in purezza.