9 Settembre 2014
13:26

The Walking Dead, aspettando la quinta stagione è ufficiale lo spin-off

La quinta stagione di “The Walking Dead” parte su Fox Italia il 13 ottobre, un giorno dopo la prima tv negli Usa. E intanto è ufficiale la produzione di una serie parallela ambientata in un’altra città e con un cast tutto nuovo.
La quinta stagione di "The Walking Dead" parte su Fox Italia il 13 ottobre, un giorno dopo la prima tv negli Usa. E intanto è ufficiale la produzione di una serie parallela ambientata in un'altra città e con un cast tutto nuovo.

Quante novità dal mondo zombie di "The Walking Dead". Procediamo con calma e sveliamo prima la più attesa: la première italiana della quinta stagione è per il 13 ottobre su Fox Italia. Praticamente in contemporanea con gli Stati Uniti, la Fox riesce a regalare ai fan italiani della saga creata da Robert Kirkman la quinta stagione ad un giorno dalla messa in onda su Amc, la tv via cavo a stelle e strisce che produce e distribuisce la serie. La notizia è stata anticipata da un secondo trailer ufficiale che in sostanza non svela nulla rispetto a quanto già fatto con il primo, anzi nasconde novità circa le condizioni di Beth, cosa che non è accaduta per il primo trailer dove vediamo la figlia di Hershel alle prese con una sorta di comunità di pazzoidi, capeggiati da quello che sembra un'agente di polizia.

Quello che è chiaro, anche dal secondo trailer, è che a Rick & Co. toccherà collaborare con gli abitanti di Terminus nonostante sia molto chiaro che la fiducia è decisamente precaria e le cose possono rovesciarsi da un momento all'altro, con uno scontro sullo sfondo che si preannuncia senza esclusioni di colpi.

È ufficiale: ci sarà lo spin-off

Era già stata annunciata la produzione di uno spin-off su "The Walking Dead", adesso è ufficiale: la Amc ha ordinato un episodio pilota per lo show parallelo. Trattandosi di una serie con un cast tutto nuovo, non si può parlare di vero e proprio spin-off, quello che sembra chiaro è che vedremo l'apocalisse zombie vissuta in un'altra parte del mondo, lontano dalla Georgia dove attualmente è ambientata la serie regolare. Tra i produttori esecutivi gli stessi a capo di "The Walking Dead", Gale Anne Hurd, David Alpert e chiaramente, Robert Kirkman che ha così anticipato a Deadline:

Ci sono molti angoli di "The Walking Dead" che sono rimasti ancora nell'ombra. Avere la possibilità di esplorare questi angoli per vedere cosa si nasconde là fuori, è un brivido assoluto.

La produzione dell'episodio pilota partirà a fine 2014 ed il presidente della Amc, Charlie Collier, ha così annunciato l'accordo per una nuova serie su "The Walking Dead":

Sin dal principio, sapevamo che i fan erano curiosi di sapere cosa stesse succedendo nel resto del mondo. Noi prendiamo la gestione del franchise originale molto sul serio, e solo adesso sappiamo di avere la possibilità di procedere con estrema cura, al fine di offrire qualcosa di veramente interessante e coinvolgente.

The Walking Dead e La Gazzetta dello Sport

Ovviamente le novità non si fermano qui. Dal mondo del fumetto prosegue l'epidemia con la saldaPress che, oltre alla serie da edicola e quella da fumetteria, aggiunge una superedizione in collaborazione con "La Gazzetta dello Sport" che offre serie tv e fumetto insieme, in uscite mensili.

The Walking Dead 5
The Walking Dead 5
The Walking Dead Season 5, un'anteprima
The Walking Dead Season 5, un'anteprima
The Walking Dead 5, l'atteso trailer ufficiale
The Walking Dead 5, l'atteso trailer ufficiale
14.055 di antofox
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni