169 CONDIVISIONI
3 Dicembre 2020
17:29

The Voice Senior, Al Bano difende la figlia Jasmine Carrisi: “Voluta dalla produzione”

Al Bano Carrisi difende la figlia Jasmine dopo gli attacchi ricevuti per la partecipazione della giovane a The Voice Senior, talent show della cui giuria fa parte insieme al padre. “È stata la produzione del programma che l’ha voluta”, ha spiegato il cantante. Una versione confermata dalla conduttrice Antonella Clerici.
A cura di Stefania Rocco
169 CONDIVISIONI

Al Bano Carrisi difende la figlia Jasmine dagli attacchi ricevuti dopo la partecipazione a The Voice Senior nel ruolo di giurata. Figlia del cantante pugliese e della compagna Loredana Lecciso, Jasmine è alla sua prima importante esperienza televisiva. Diversi sono gli attacchi ricevuti dalla giovanissima cantante, soprattutto sui social. Le si contesta di essere riuscita a occupare tale posizione in quanto “figlia di”. Ma Al Bano specifica al settimanale Nuovo di non avere mai richiesto alla produzione del talent di inserire la figlia Jasmine nel cast:

In realtà è stata la produzione del programma che l’ha voluta. E poi gli attacchi fanno parte del gioco. Se penso a quanti ne ho ricevuti io e continuo a riceverne. L’importante è considerarli come avvertimenti, che nella maggior parte dei casi vanno evitati, ma che a volte vanno accettarti. Se sei intelligente non possono che rafforzarti, perché ti fanno capire se sei tu a trovarti dalla parte sbagliata o se sono le persone che ti prendono di mira.

Antonella Clerici: “Ho insistito io per Jasmine”

A confermare la versione di Al Bano anche la conduttrice Antonella Clerici che aveva confessato di avere insistito per avere Jasmine in trasmissione insieme al padre: “Non è stato lui a dirci ‘vengo con mia figlia’. Sono stata io con il mio gruppo di autori a insistere per avere Jasmine. Siamo stati noi a pregarlo di venire con Jasmine. A me lei piace molto, sapevo che aveva iniziato a fare musica e tra i coach volevamo un elemento giovane. Lei e Clementino danno un sapore un po’ scanzonato a The Voice Senior. Jasmine è stata fortemente voluta, sono molto felice di averla perché si è rivelata una ragazza molto carina in tutto”.

La prima volta in tv di Jasmine Carrisi

Per Jasmine si tratta della prima esperienza televisiva in ambito nazionale. Fa parte della giuria del talent in coppia con il padre, un esperimento già testato con successo da Roby e Francesco Facchinetti in una precedente edizione di The Voice. Accanto al cantante pugliese e alla figlia, una squadra di giurati composta da Loredana Bertè, Gigi D’Alessio e Clementino. “È la prima volta che partecipa a uno spettacolo televisivo dove lei è una delle protagoniste, e ne è strafelice. Jasmine è una ragazza molto matura e responsabile, sono sicuro che se la caverà bene. Non credo che avrà problemi con un aiuto come quello di suo padre accanto”, dichiara ancora Al Bano.

169 CONDIVISIONI
Chi è Jasmine Carrisi, la figlia di Al Bano e coach di The Voice Senior
Chi è Jasmine Carrisi, la figlia di Al Bano e coach di The Voice Senior
The Voice Senior, chi sono i concorrenti che accedono alla semifinale
The Voice Senior, chi sono i concorrenti che accedono alla semifinale
Jasmine Carrisi, figlia di Loredana Lecciso: “Avrei voluto conoscere mia sorella Ylenia”
Jasmine Carrisi, figlia di Loredana Lecciso: “Avrei voluto conoscere mia sorella Ylenia”
"Gigi D'Alessio papà per la quinta volta", Denise Esposito aspetta un figlio dal cantante
"Gigi D'Alessio papà per la quinta volta", Denise Esposito aspetta un figlio dal cantante
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni