260 CONDIVISIONI

“The Voice of Italy” delude, agli ascolti vince “Il Segreto”

Testa a testa tra “The Voice of Italy” e “Le Iene”, ne approfitta “Il segreto”. Male il talent della Carrà confrontando il debutto della scorsa stagione.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di G.D.
260 CONDIVISIONI
Immagine

Tra i due litiganti, il terzo gode. I vecchi proverbi non sbagliano mai perché nella serata televisiva di ieri, mercoledì 13 marzo, chi si aspettava che la lotta tra la prima puntata di "The Voice of Italy 2" e "Le Iene" andasse a favore di uno o dell'altro, è rimasto deluso. L'ha spuntata la novelas inarrestabile "Il segreto" su Canale 5 e quindi, considerando anche il risultato dei reporter d'assalto capitanati da Ilary Blasi e Teo Mammuccari, si può dire senza paura di sbagliare che a vincere di netto è stata Mediaset.

Testa a testa tra la Carrà e Ilary Blasi. L'appuntamento in prima visione con "Il Segreto" ha raccolto davanti al teleschermo ben 4 milioni di telespettatori, pari al 15.28% di share. Male il debutto della seconda stagione di "The Voice of Italy", soprattutto in riferimento a quello che fu il debutto della prima stagione: solo 2.705.000 spettatori con l'11.15% di share contro il risultato dello scorso anno dove furono 3,3 milioni a guardarlo con uno share del 12.34%. Su Italia 1, a partire dalle 21:30, "Le Iene" hanno realizzato l'11.5% di share raccogliendo 2.404.000 spettatori.

260 CONDIVISIONI
The Voice of Italy e l'effetto Suor Cristina: boom di ascolti
The Voice of Italy e l'effetto Suor Cristina: boom di ascolti
"Il Segreto" e la Champions League battono The Voice negli ascolti
"Il Segreto" e la Champions League battono The Voice negli ascolti
The Voice of Italy, le foto dei live
The Voice of Italy, le foto dei live
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views