The JackaL da star del web a special guest della tv. Il gruppo di videomaker sbarca su Rai1 per un episodio di Don Matteo 12, una delle fiction italiane più amate e longeve del servizio pubblico. Quanta strada per la casa di produzione nata a Napoli nel 2005 e acquisita da Ciaopeople nel 2011. Il gruppo è stato fondato da Francesco Capaldo, in arte Francesco Ebbasta, Ciro Priello, Ruzzo Simone e Alfredo Felco. Ai quattro storici membri si sono aggiunti un vero e proprio team di oltre 20 persone e, soprattutto, nuovi volti protagonisti, come Gianluca Fru e Fabio Balsamo.

I primi video su YouTube

Tutto ha avuto inizio 13 anni fa. A tanto risale il primo video pubblicato su YouTube dal gruppo di videomaker napoletani. Si chiama "L'ultima trillata", un video che immagina il sequestro dell'account di Msn Messenger, il più popolare servizio di messaggistica istantanea al tempo. Ma è con "Io sono molto leggenda", parodia di "Io sono leggenda", e "Il camorrista nel pallone" che il gruppo di videomaker si impone all'attenzione della scena web.

Il successo di Lost in Google

Tra il 2011 e il 2012, contestualmente al passaggio al gruppo Ciaopeople, The JackaL lanciano "Lost in Google", webserie di fantascienza che ha rivoluzionato lo scenario, mettendo al centro della narrazione i commenti degli utenti. Per ogni episodio, i commenti migliori venivano utilizzati per la sceneggiatura dell'episodio successivo e quelli più divertenti, ma impossibili da utilizzare, venivano inseriti alla fine di ogni episodio. Fu una delle prime webserie ad avere guest star dal mondo dell'intrattenimento in genere: Caparezza, Patrizio Rispo, Roberto Giacobbo. Alla webserie parteciparono anche gli allora pionieri del web Maccio Capatonda, Willwoosh (Guglielmo Scilla) e Frank Matano.

Addio fottuti musi verdi, il film al cinema

Dal web al cinema. Nel 2017, The JackaL corona il sogno di uscire al cinema con un film di fantascienza. Qualcosa di assolutamente inedito e, ad oggi, mai ripetuto. "Addio fottuti musi verdi" è stato un piccolo gioiellino: è la storia di Ciro, grafico pubblicitario, che insieme all'amico Fabio partecipano a un contest lanciando il curriculum nello spazio. Ciro sarà contattato dagli alieni scoprendo una società all'apparenza fondata su competenza e meritocrazia.

Ciro Priello dei The JackaL

Classe 1986, Ciro Priello è tra i volti più riconoscibili di The JackaL c'è sicuramente Ciro Priello. Tra i fondatori del gruppo, Ciro è diventato con il tempo l'attore principale di tutte le parodie e dei lavori della casa di produzione. Impossibile non menzionare i suoi personaggi nella saga de "Gli effetti di GOMORRA sulla GENTE".

Fabio Balsamo dei The Jackal

Fabio Balsamo, classe 1989, da Casalnuovo, in provincia di Napoli. È un attore professionista che si è aggiunto al gruppo The JackaL a partire dal 2014, prendendo parte all'incredibile successo de "Gli effetti di GOMORRA sulla GENTE" e diventando una spalla incredibile per Ciro Priello.

Gianluca Fru dei The JackaL

Tra le recenti acquisizioni del gruppo The JackaL c'è Gianluca Colucci, meglio conosciuto come Fru. Giovanissimo, Gianluca ha 26 anni ed è entrato nel gruppo nel 2017 tramite un vero e proprio processo di scouting. Gianluca Fru realizzava infatti video su YouTube con discreti risultati. La sua attitudine unica era già abbastanza marcata all'epoca. Con il passaggio a The JackaL, ha perfezionato determinati manierismi, guadagnando un posto di rilievo nella produzione del gruppo. Su tutti, ricordiamo i video de "L'esperto di cose".