L'arrivo di The Good Doctor in Italia è stato un piccolo regalo estivo della Rai ai suoi telespettatori. Un dono probabilmente involontario, direbbe qualcuno, se se ne fosse compreso il vero potenziale, il servizio pubblico avrebbe deciso di trasmetterlo in un altro periodo dell'anno. Ma questa non è cosa che interessa ai telespettatori. Numeri importanti quelli registrati dalla serie con Freddie Highmore, che analizzati attraverso il filtro della stagione estiva, periodo in cui gli ascolti tv subiscono un calo fisiologico, assumono proporzioni impressionanti.

Quando esce la seconda stagione di The Good Doctor

Mentre dalle nostre parti impazza una specie di mania, con l'attesa spasmodica della durata di una settimana per l'episodio successivo, dall'altra parte dell'Oceano è già tempo per la seconda stagione di The Good Doctor. A partire dal 24 settembre ABC trasmetterà i nuovi episodi della serie adattata per il mercato occidentale da David Shore, vero e proprio guru dei medical drama e creatore dell'indimenticabile "Dr. House – Medical Division". La seconda stagione di The Good Doctor sarà composta, di 18 episodi (i titoli dei primi tre sono "Hello", "Middle Ground" e "36 Hours"), al pari della prima che è stata allungata dalla produzione in corso d'opera, dopo l'incredibile successo di ascolti delle prime puntate. Sarà incentrata sulle vicende di Shaun Murphy e dello staff del  San Jose St. Bonaventure Hospital, accostando gli avvenimenti personali dell'equipe medica ai complessi casi clinici, spesso risolti grazie all'aiuto del chirurgo autistico protagonista della serie.

The Good Doctor seconda stagione, quando arriva in Italia

Al momento non c'è alcuna notizia su quando la seconda stagione di The Good Doctor andrà in onda in Italia, ma c'è da scommettere che, dopo il grande successo riscosso quest'estate, la Rai si affretterà a proporla quanto prima. La Rai potrebbe ripetere l'esperimento riuscito della trasmissione in estate, attendendo il 2019, o magari anticipare alla primavera, se non all'inverno dell'anno prossimo la messa in onda, visto l'incredibile successo.

Anticipazioni seconda stagione The Good Doctor

La seconda stagione di The Good Doctor ripartirà dalle vicende che hanno caratterizzato l'attesissimo finale della sprima stagione. Al netto di una trama di cui non sono stati resi noti molti dettagli, si sa che Freddie Highmore, che figura anche tra i produttori della serie, è lo sceneggiatore del primo episodio della seconda stagione. Tra le novità, come facilmente deducibile dal finale della prima stagione, spicca l'assenza dell'attore Chuku Modu, interprete del personaggio di Jared Kalu. Confermata invece la presenza di tutte le figure principali che hanno animato la prima stagione, mentre si aggiungerà al cast Lisa Edelstein, nota ai più per aver interpretato il ruolo di Cuddy in "Dr. House". Il suo ruolo sarà quello di una esperta oncologa che rientra nella struttura del San Jose St. Bonaventure Hospital dopo una breve sospensione, per aiutare il dottor Aaron Glassman nelle cure del cancro al cervello che, come si è scoperto negli ultimi episodi della prima stagione, gli lascia pochissime speranze di sopravvivere.

I record di The Good Doctor

In America la serie con protagonista Freddie Highmore è riuscita a stabilire un record difficilmente battibile già dal primo episodio, registrando più di 11 milioni di spettatori e dati di share che hanno permesso alla serie di imporsi come il debutto di una serie drammatica del lunedì più visto sulla ABC in 21 anni.

Curiosità e interpreti

Il medical drama che racconta di un talentuoso chirurgo autistico con la sindrome del savant è tratto dall'omonima serie di successo sudcoreana "Good Doctor", trasmessa nel 2013 da KBS2. Il progetto del remake era stato concepito già nel 2014, ma al tempo il network CBS decise di rinunciare al progetto. Ne approfittò ABC, accaparrandosi un prodotto che ha poi regalato molte soddisfazioni. Tra gli interpreti della serie, oltre al convincente Highmore spiccano Nicholas Gonzalez nel ruolo di Neil Melendez, Antonia Thomas, la dottoressa Claire Browne, Chuku Modu nei panni di Jared Kalu, Beau Garrett che è Jessica Preston, Hill Harper che interpreta Marcus Andrews e Richard Schiff, il dottor Aaron Glassman.